/ Economia

Economia | 26 novembre 2020, 19:56

A Bra più aziende potranno accedere ai voucher per la digitalizzazione

Sarà possibile fare richiesta indipendentemente dalla riduzione del fatturato

Bra

Bra

Si amplia la platea delle piccole e medie imprese cittadine che potranno accedere ai voucher con cui finanziare un percorso di innovazione per la propria attività.

Si tratta di un progetto avviato dal Comune di Bra in collaborazione con le locali Ascom e Confartigianato e gli istituti di credito Banca di Cherasco, Banca di Alba e Banco di Credito Azzoaglio, che prevede la concessione di voucher a fondo perduto del valore di 250 euro per spese di digitalizzazione delle procedure di vendita superiori a 500 euro e di 350 euro per investimenti oltre i 700 euro.

Secondo quanto previsto dal protocollo d’intesa originale siglato dagli enti coinvolti, l’accesso ai contributi era subordinato al fatto che le aziende, con sede operativa nel Comune di Bra e fatturato 2018 inferiore a 400 mila euro, avessero fatto registrare nel bimestre aprile/maggio di quest’anno un calo di fatturato pari ad almeno un terzo dello stesso periodo 2019.

Per consentire a un maggior numero di imprese di accedere ai fondi, è stato eliminato il requisito della riduzione del fatturato per le categorie economiche i cui codici ATECO sono ricompresi nei diversi Decreti Ristori governativi.

Le domande dovranno essere presentate entro il 28 febbraio 2021, compilando il modello di richiesta pubblicato nella sezione “Servizi e procedimenti/Ragioneria” del sito web www.comune.bra.cn.it e inviandolo all’indirizzo pec comunebra@postecert.it insieme ai documenti richiesti dal bando.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il Comune di Bra (ragioneria@comune.bra.cn.it –tel. 0172.438111), l’Ascom Bra (info@ascombra.it – tel. 0172.413030) o la Confartigianato Cuneo – sezione di Bra (artigiani.bra@confartcn.com – 0172.429611).

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium