/ Attualità

Attualità | 27 novembre 2020, 11:14

Luminarie anche in corso Nizza, ma Cuneo quest'anno sarà orfana del grande albero di Natale di piazza Galimberti

Non verrà allestito. Normalmente veniva montato in questi giorni. Per i commercianti è un momento difficile, che ha portato alla decisione di rinunciare ad uno dei simboli delle Feste in città

Luminarie anche in corso Nizza, ma Cuneo quest'anno sarà orfana del grande albero di Natale di piazza Galimberti

Nelle scorse settimane è stata via Roma, a Cuneo, a vestirsi di atmosfera natalizia, con l'installazione delle luminarie. Ieri le luci sono state montate in corso Nizza, continuando, quindi, lungo l'asse centrale della città.

In questo 2020, però, mancherà un pezzo del Natale a cui sono abituati i cuneesi. Non verrà, infatti, allestito il grande albero in piazza Galimberti. Sponsorizzato e voluto da alcuni commercianti, capofila La Boite d'Or, quest'anno non ci sarà.

"A livello organizzativo, tra montaggio e smontaggio e sostituzione di alcuni pezzi, la spesa si aggira su 7000 euro circa, coperti sempre da alcuni commercianti di Cuneo. Ma questo è un anno diverso, complicato dal punto di vista economico. Per cui non lo faremo. Ci dispiace, perché era un rito ormai da anni, un segno tangibile del Natale e dell'inizio dello shopping natalizio in città", spiega Alberto Orandoni della Boite d'Or.

Era proprio questo, infatti, il periodo del montaggio, che cadeva sempre nell'ultima decade di novembre. Un momento molto atteso dai cuneesi, cancellato dall'emergenza sanitaria e da un clima generale tutt'altro che positivo.

barbara simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium