/ Cronaca

Cronaca | 27 novembre 2020, 11:08

Morto a 80 anni Leo Bellone, colonna portante del Busca Calcio e storica guida del settore giovanile

Il ricordo del sindaco Marco Gallo e il dolore della società calcistica del paese, che perde un suo amatissimo dirigente nell'anno del centenario

Foto dal sito della società Busca Calcio

Foto dal sito della società Busca Calcio

Si è spento, ad 80 anni, Pantaleo "Leo" Bellone. Era ricoverato al Carle di Cuneo. Per molti anni era stato una delle anime della società di calcio Busca 1920. A dare la notizia il primo cittadino Marco Gallo, che esprime il suo personale cordoglio, a nome di tutta l'amministrazione, per un uomo molto conosciuto e stimato nella comunità.

Queste le parole del primo cittadino di Busca: "Ci stringiamo alla famiglia in questo momento di dolore. Conserverò tanti ricordi di Leo, soprattutto quando facevo parte delle giovanili del Busca. Lui era responsabile del settore ed ha visto veramente passare e crescere intere generazioni di ragazzi. Spesso anche negli ultimi tempi parlavamo di quegli anni e ricordavamo tanti episodi vissuti con la maglia dei grigi"

E proprio la società calcistica ha appena pubblicato una nota, che riportiamo.

Tutto il Busca 1920, a partire dal presidente Gabriele Rosso, si stringe in lutto per la scomparsa di Pantaleo “Leo” Bellone, storico dirigente del settore giovanile dei grigi.

Divenuto dirigente del vivaio buschese nel 1977, Leo fu poi promosso coordinatore nel 1980, ruolo che ricoprì per tre decenni, fino al 2010. Nel corso della sua “era” il Busca Calcio conseguì tutti i principali successi a livello giovanile, trionfando a livello provinciale e regionale e plasmando i ragazzi che avrebbero poi composto l’ossatura della prima squadra.

Tra i successi più belli, un posto di rilievo nel cuore di Leo spettava al trionfo dell’Under 18 nel campionato provinciale 1985/86, al termine di una cavalcata pazzesca. “La mia più grande soddisfazione da coordinatore”, ricordava sempre, ripensando a quel trionfo.

“Ci lascia una delle colonne portanti della storia del Busca Calcio, proprio nell’anno del Centenario societario. Leo Bellone ha rappresentato per anni il nostro settore giovanile e gran parte dei successi ottenuti da quest’ultimo hanno proprio la sua firma. Grazie Leo!” – le parole di Gabriele Rosso, a nome di tutta la società.

bsimonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium