/ Economia

Economia | 27 novembre 2020, 07:00

5 regole del decluttering per vivere la casa ai tempi del Covid

Attraverso il decluttering ci si libera degli oggetti inutilizzati, si butta via tutto il superfluo, quello che non ci serve e che spesso in casa non fa altro che creare disordine

5 regole del decluttering per vivere la casa ai tempi del Covid

Decluttering, di che si tratta esattamente? Come si evince piuttosto bene dal nome è una tendenza che arriva dall'estero, ma che ormai è stata ampiamente accolta e fa sempre più proseliti anche da noi in Italia. In inglese il termine significa “fare spazio” e questo è proprio l’obbiettivo, liberarsi di cose inutili, che occupano spazio e fanno solo confusione in casa.

Attraverso il decluttering ci si libera degli oggetti inutilizzati, si butta via tutto il superfluo, quello che non ci serve e che spesso in casa non fa altro che creare disordine. Si possono guadagnare spazio e ordine, anche mentale, si possono valorizzare pochi elementi di pregio e se vendiamo in un mercatino o online quello che non ci serve, si può anche guadagnare qualche euro.

Tutto molto interessante, il decluttering ha degli innegabili vantaggi, ma per molti è veramente difficile liberarsi del superfluo e non parliamo solo degli accumulatori seriali, ma di tante persone che faticano a separarsi da oggetti che magari hanno sempre visto in casa propria. Che fare quindi?

Come possiamo riuscire a buttare quello che non ci serve, senza troppi rimpianti?

Imparare ad eliminare il superfluo significa sposare un nuovo stile di vita. I cambiamenti non sono mai facili, ma con piccoli passi si possono raggiungere grandi distanze e mete ambiziose. Ci sono molti utili consigli che ci possono aiutare a tenere la casa (e la mente) più in ordine. Ecco 10 consigli di decluttering per buttare quello che non ci serve. Chi si avvicina al decluttering segue spesso questa sorta di decalogo, eccolo di seguito, riportato sinteticamente.

  1. Evitare di acquistare cose nuove, in particolare se non ci servono;

  2. Organizzare le pulizie di casa e la rimozione degli oggetti inutili in modo ordinato, stanza dopo stanza, un po’ alla volta, senza voler far tutto in un solo giorno;

  3. Si può andare per gradi, non buttare subito via gli oggetti, ma riporli in degli scatoloni, in garage o soffitta, magari dopo qualche messe o anno saremo pronti a gettarli;

  4. Buttare senza pietà e senza rimpianti le cose che non si usano più o magari non si sono mai usate;

  5. Conservare e organizzare al meglio documenti e carte importanti, facendo attenzione a non gettarle per errore;

  6. Importante è anche fare ordine nella dispensa, eliminando accessori inutilizzati e magari perfino cibi, spezie o condimenti scaduti;

  7. Fai spazio e ordine, con meno oggetti in casa troverai prima quello che ti serve, vedrai che questo non ha prezzo;

  8. Fai beneficenza, se non ami gli sprechi non gettare le cose che non ti servono, poi venderle online o meglio ancora puoi donarle a chi ne ha più bisogno;

  9. Seleziona con attenzione cosa tenere e cosa no, cercando di essere obbiettivo;

  10. Fatti aiutare, non sempre è facile staccarsi dalle cose, l'aiuto di un amico o comunque di qualcuno che possa guardare gli oggetti con il giusto distacco può essere senza dubbio molto prezioso.

Dopo che hai fatto ordine ricordati che trovi tanti utili consigli per arredare casa moderna nel blog Glamcasamagazine.it. Una casa bella, moderna, funzionale e di tendenza è una casa ordinata, senza accumuli di oggetti inutili, che spesso servono solo per far posare la polvere. Sogni una casa da rivista, per prima cosa fai pulizia ed elimina il superfluo, la strada da li in poi sarò in discesa.

Decluttering rapido, consigli per i principianti

Pensi che fare decluttering sia un'attività lunga ed impegnativa e hai già pronta la scusa che hai troppo poco tempo a tua disposizione? Caschi male, si può iniziare a fare decluttering in pochi minuti.

Si può iniziare subito da piccole cose, con azioni molto rapide, che possono però dare una notevole soddisfazione e aiutarci a chiarirci per bene le idee. Ad esempio ripuliamo il nostro comodino, levando tutto quello che non serve, gettando fazzolettini, cartacce, ecc. e riponendo al loro posto libri, bollette e altro. In pochissimi minuti daremo un volto nuovo alla camera da letto.

Altro esercizio molto rapido è quello di riordinare i giochi dei bimbi nella cameretta, possiamo farlo assieme ai pargoli, trasformandolo in un gioco e riducendo non di poco tempo, fatica e stress.

Se in casa abbiamo pile di vecchi giornali, riviste e corrispondenza, iniziamo a buttare un po' di carta e a mettere in ordine, archiviando con cura, solo quello che veramente ci serve. Tutte queste operazioni richiedono nella maggior parte dei casi solo pochi minuti e sono un modo semplice per avvicinarsi al decluttering apprezzandone le grandi potenzialità. Non si tratta solo di evitare gli sprechi e di avere una casa più ordinata, bella, minimale e moderna, ma anche di cambiare il nostro modo di pensare e di vivere, ritrovando chiarezza, prima di tutto mentale. Si tratta di scelte etiche, non solo estetiche.

Decluttering ai tempi del Covid

In tempi di pandemia stiamo tutti, per scelta o per obbligo, più tempo in casa, questo può quindi essere un ottimo momento per fare ordine. Abbiamo capito durante il confinamento, quanto la nostra casa sia un rifugio, un luogo importante e accogliente, che merita le adeguate cure.

Tenerla in ordine è un primo importante passo da compiere. Come detto eliminare il superfluo poi non è solo un modo per avere una casa più bella, ma anche per chiarirci le idee e capire cosa è veramente importante per noi e la nostra famiglia. Un esercizio che può risultare utile veramente a tutti.

Da non sottovalutare poi il fatto che una casa più ordinata, è anche una casa più pulita e quindi più salutare nella quale vivere, lavorare e passare il tempo, da soli o con i nostri affetti più cari.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium