/ Economia

Economia | 27 novembre 2020, 11:00

Ristrutturazione completa casa, perché non approfittarne anche per arredarla?

Se si è in procinto di ristrutturare casa, scegliere in anticipo anche i nuovi mobili e impianti può rappresentare un'eccellente opportunità per assicurarsi un risultato finale in linea con le aspettative e i desideri.

Ristrutturazione completa casa, perché non approfittarne anche per arredarla?

Se si è in procinto di ristrutturare casa, scegliere in anticipo anche i nuovi mobili e impianti può rappresentare un'eccellente opportunità per assicurarsi un risultato finale in linea con le aspettative e i desideri. Infatti, includere nel progetto di ristrutturazione anche l’arredamento e l’impiantistica permette di scegliere le soluzioni tecniche più adatte a soddisfare le esigenze estetiche, abitative e funzionali - quelle che dovrebbero sempre guidare e ispirare qualsivoglia intervento di ristrutturazione e relook - azzerando al tempo stesso perdite di tempo e scelte sbagliate.

L'errore da non fare è a monte

Già nelle fasi preliminari del progetto di ristrutturazione, il non prendere in considerazione l’arredamento finisce per generare problemi. Queste mancanze costringono poi a doversi accontentare di soluzioni di ripiego, o di una casa tecnicamente ineccepibile ma diversa dai desideri iniziali, magari incapace di ospitare quel mobile che tanto sognavamo per ragioni di spazio.

Se il progetto iniziale non organizza spazi e impianti in funzione degli arredi si rischia di compromettere la funzionalità e, in molti casi, la bellezza di un’abitazione completamente ristrutturata. Ecco perché il primo vero sbaglio è quello di affidarsi a referenti inesperti o poco professionali incapaci di dare i giusti consigli e di realizzare un progetto di ristrutturazione a regola d’arte. 

Il servizio chiavi in mano di Io ristrutturo e arredo

Nel settore della ristrutturazione completa casa spicca una realtà 100% italiana come Io Ristrutturo e Arredo, un network di interior design con 90 punti vendita in tutta Italia che offre un servizio all inclusive e chiavi in mano, a partire da progetti su misura comprensivi di lavori e arredamento. Dai muri agli impianti passando per gli arredi, tutto è fatto e pensato con la massima professionalità e cura nel dettaglio, mettendo sempre al centro i desideri e le esigenze del cliente.

Solo grazie a un’attenta progettualità, impiantistica e arredi dialogano alla perfezione, regalando un risultato finale ineccepibile sia sotto l’aspetto tecnico che estetico/abitativo.

Un progetto su misura cucito sul cliente

L’obiettivo di ogni ristrutturazione dovrebbe sempre essere quello di esaltare lo stile, il gusto e la personalità di chi abiterà la casa in oggetto. Come anticipato sopra, il progetto rappresenta il passaggio fondamentale per distribuire al meglio gli spazi, predisporre i giusti impianti e scegliere i mobili più belli e adatti. 

Servendosi di fornitori e tecnici selezionati e di fiducia, nonché di eccellenze italiane del settore dell’interior design, Io Ristrutturo e Arredo crea il progetto partendo dalle idee del cliente, offrendo un preventivo chiaro e trasparente e garantendo la massima qualità nella realizzazione del lavoro. Tramite l’anteprima 3D si possono poi valutare e modificare tutti gli aspetti della casa e conoscere fin dal principio quello che sarà il risultato finale.

Ristrutturare casa, oggi è il momento giusto

Se a tutto ciò si sommano l’opportunità di accedere al superbonus 110% contenuto nel Decreto Rilancio e alle classiche agevolazioni IRPEF previste per dai bonus ristrutturazione e bonus mobili, questo periodo rappresenta un momento particolarmente interessante e vantaggioso per concretizzare il sogno, magari rimandato da anni, di ristrutturare casa.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium