/ Ciclismo

Ciclismo | 27 novembre 2020, 18:47

Gazzetta Sports Awards: Elisa Balsamo grande protagonista nelle nominations!

Ben tre le candidature per Balsamo, due individuali ("rivelazione dell'anno" e "donna dell'anno") ed una "collettiva" ("squadra dell'anno" con i compagni e le compagne della Nazionale di ciclismo su pista)

Gazzetta Sports Awards: Elisa Balsamo grande protagonista nelle nominations!

Tornano i Gazzetta Sports Awards, concorso che assegna gli oscar dello sport del nostro Paese relativi all'anno che va terminando, organizzato dal principale quotidiano sportivo italiano con il patrocinio del Coni e del Comitato Italiano Paralimpico.

La campionessa peveragnese Elisa Balsamo, ormai una piacevole realtà del ciclismo azzurro, è grande protagonista nelle nominations ufficiali.

Ben tre le candidature per Balsamo, due individuali (rivelazione dell'anno e donna dell'anno) ed una "collettiva" (squadra dell'anno con i compagni e le compagne della Nazionale di ciclismo su pista). 

Il Galà di Premiazione si terrà lunedì 14 dicembre e sarà condotto da Geppi Cucciari. La serata andrà in onda in live streaming su Gazzetta.it e sarà poi trasmessa da La7.

 

 

LE MOTIVAZIONI

DONNA DELL'ANNO - (Le altre nominations: Federica Brignone, Odette Giuffrida, Michela Moioli, Benedetta Pilato, Dorothea Wierer)

"Due anni dopo aver concluso l'Omnium in lacrime per un bronzo mondiale sfumato per un punto, agli Europei in Bulgaria ha pianto di gioia per l'oro nell'individuale, vincendo tre delle quattro gare. E poi un altro oro dell'Americana con Vittoria Guazzini, e l'argento nel quartetto."

Clicca qui per votare

 

RIVELAZIONE DELL'ANNO (Enea Bastianini, Alessandro Bastoni, Leonardo Fabbri, Larissa Iapichino, Martina Trevisan)

"L'Europeo di Elisa Balsamo è stato un viaggio a tappe: argento nel quartetto (nuovo record italiano), oro nell'Omnium, dove ha trionfato vincendo tre delle quattro prove, e oro nella Madison con Vittoria Guazzini."

Clicca qui per votare 


SQUADRA DELL'ANNO (Olimpia Milano, Atalanta, Imoco Conegliano, Juventus, Team Suzuki Ecstar)

"Prima squadra per medaglie vinte: 14. Agli Europei la Nazionale di ciclismo su pista ha messo al collo 3 ori, 7 argenti e 4 bronzi che sono valsi il terzo posto nel medagliere. E' chissà dove sarebbero potuti arrivare se il covid non avesse costretto a casa Ganna, Scartezzini e Bertazzo. Da segnalare la crescita del movimento femminile, con il nuovo record italiano del quartetto (4'13"632) con Martina Alzini, Elisa Balsamo, Chiara Consonni e Vittoria Guazzini. E i tre ori sono tutti rosa: due con Balsamo nell'Omnium e insieme con Guazzini nell'Americana, e Martina Fidanza nello Scratch."

Clicca qui per votare

 

 

 

sdl

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium