/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 29 novembre 2020, 16:30

Da studente geometra a tecnico professionista: quando il legame tra scuola e mondo del lavoro porta ad un lieto fine

A scriverci Edoardo Castellino di Bernezzo, che racconta la sua esperienza scolastica e lavorativa, cercando di dare speranza anche ad altri giovani studenti

Da studente geometra a tecnico professionista: quando il legame tra scuola e mondo del lavoro porta ad un lieto fine

Mi chiamo Edoardo Castellino, sono nato nel 1998 e abito a Bernezzo.

Al termine delle scuole medie frequentate nel comune dove abito, mi sono iscritto nel 2012 all’Istituto Tecnico per GEOMETRI “Bianchi-Virginio” di Cuneo, incuriosito e attratto da questa professione.

Ho frequentato gli anni della scuola superiore con entusiasmo e impegno, felice della scelta fatta, in un contesto scolastico accogliente e stimolante, capace di valorizzare le capacità individuali e stimolare le eccellenze.

Oltre alle lezioni curricolari ho spesso partecipato attivamente alle attività extrascolastiche, ai laboratori pomeridiani di orientamento alle terze medie e agli approfondimenti tematici organizzati dai docenti dell’Istituto, con numerose visite aziendali e sopralluoghi sul territorio.

Mi sono diplomato con buoni risultati nel luglio 2017; poco dopo ho iniziato il periodo di “praticantato” per il conseguimento dell’abilitazione alla libera professione presso uno studio tecnico associato di professionisti Geometri.

Dopo circa due anni ho sostenuto l’esame di abilitazione presso il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Cuneo, ottenendo l’idoneità all’esercizio della libera professione nel dicembre 2019.

A gennaio 2020 ho iniziato a cercare lavoro.

Poteva esserci un momento più difficile per farlo?

Preziosa è stata l’interazione della scuola con il territorio e con i settori lavorativi e, fondamentali sono stati i consigli e i suggerimenti della mia professoressa Luisa Barutta, docente referente all’orientamento dell’Istituto Tecnico per Geometri, che da anni collabora attivamente con aziende e studi tecnici pubblici e privati per l’inserimento dei diplomati Geometri nel mondo del lavoro.

In breve tempo, infatti, sono stato contattato dal Comune di Busca per sostituire l’assenza di un dipendente, iniziando così a lavorare presso l’Ufficio Tecnico con contratto interinale.

Mi sono avvicinato al settore pubblico, un mondo interessante e in grande evoluzione, dove ultimamente stanno emergendo interessanti opportunità lavorative legate al “turn-over” della pubblica amministrazione.

Ho avuto e ho tuttora la fortuna di lavorare con colleghi disponibili e cordiali, dai quali ho appreso molte nozioni riguardanti gli Enti locali: dall’urbanistica all’edilizia, attraverso il settore dei lavori pubblici.

Tutto il personale del Comune di Busca, a partire dal sindaco Marco Gallo, mi ha accolto con calore ed entusiasmo, facendomi sentire fin dall’inizio “parte di una squadra”.

Ho cercato di unire l’esperienza del settore privato a quella del pubblico.

Ho imparato a vedere le cose da una prospettiva diversa.

Ho finalmente messo a frutto le esperienze maturate sui banchi di scuola.

Mi sono appassionato sempre di più a questa professione e grazie ai suggerimenti e agli stimoli dei colleghi sono tornato a studiare, per partecipare a successivi Concorsi pubblici.

I primi tentativi non hanno avuto esito favorevole, ma anche le delusioni mi sono servite per acquisire una solida esperienza, tant’è che nel settembre 2020 sono entrato a far parte della graduatoria del concorso pubblico promosso dall’Unione Montana Valle Varaita, ottenendo così un contratto a tempo indeterminato proprio presso il Comune di Busca (facente parte dell’Unione stessa).

Una grande, indescrivibile soddisfazione (per me e per tutte le persone che in me hanno creduto), che ha saputo ripagare i tanti sacrifici fatti e le ore di impegno dedicate allo studio.

Molte volte, durante questo periodo dell’anno, ripenso a quando partecipavo alle attività interne della mia scuola e all’orientamento per i giovani studenti in fase di scelta scolastica: a loro oggi voglio augurare di poter vivere con serenità, motivazione e consapevolezza questo momento così importante per il futuro e di poter avere, come ho avuto io, la fortuna di incontrare sulla propria strada persone capaci di valorizzare i nostri talenti, le nostre capacità e il desiderio di realizzare i nostri sogni.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium