/ Sport

Sport | 01 dicembre 2020, 19:02

Volley A2/F: Per la Lpm Bam Mondovì l'incubo è finito! I tamponi al Covid-19 sono tutti negativi! Il Puma può finalmente tornare in campo!

La società della presidente Alessandra Fissolo ha ricevuto gli esiti degli ultimi tamponi. La conferma delle negatività al Covid-19 rappresenta il via libera al ritorno in campo delle pumine

La Lpm Bam Mondovì (foto Guido Peirone)

La Lpm Bam Mondovì (foto Guido Peirone)

E' la notizia che tutti attendevano dopo aver tenuto ben incrociate le dita: I nuovi tamponi per la ricerca del Covid-19 effettuati dalle pumine della Lpm Bam Mondovì hanno dato tutti esito negativo! Un risultato che apre le porte al tanto sospirato ritorno in campo delle "Rossoblù". Dopo più di un mese di stop e sei rinvii, dunque, le ragazze di Delmati possono tornare a parlare di pallavolo giocata.

Sabato prossimo, dunque, la Lpm Bam Mondovì scenderà regolarmente in campo per un rientro di "fuoco", visto che la prima avversaria del Puma dopo questo lungo periodo di inattività sarà la capolista Acqua & Sapone Roma. La squadra partirà in pullman alla volta della Capitale nella giornata di venerdì, per poi scendere in campo il giorno seguente e ritrovare sul taraflex la forte squadra giallorossa dell'ex pumina Sofia Rebora. Ecco il comunicato apparso pochi minuti fa sulle pagine social della Lpm:

SI TORNA IN CAMPO ❤️💙!

Dopo un lunghissimo stop finalmente l’LPM BAM Mondovì potrà tornare a giocare!

Gli esiti dei tamponi effettuati nella giornata di ieri hanno dato l’esito sperato: le pumine sono negative!

Le #rossoblu affronteranno sabato, ore 17.00, in trasferta la formazione di Roma.

Matteo La Viola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium