/ Economia

Economia | 02 dicembre 2020, 18:00

Che cosa fare in Val di Sole in inverno

L'inverno è una stagione spettacolare da trascorrere in Val di Sole in Trentino all'insegna delle attività sportive, del relax, del buon mangiare e del divertimento.

Che cosa fare in Val di Sole in inverno

L'inverno è una stagione spettacolare da trascorrere in Val di Sole in Trentino all'insegna delle attività sportive, del relax, del buon mangiare e del divertimento. Sono davvero moltissime le attrazioni che rendono la zona una delle mete più belle e apprezzate. Vediamo allora quali sono alcune delle attività e visite più consigliate in Val di Sole nelle vacanze di Natale e Capodanno durante le quali soggiornare all'hotel Taller a Folgarida

Il ghiacciaio di Presena

Al passo del Tonale i più allenati e amanti della montagna possono raggiungere il ghiacciaio Presena a 3000 m di altitudine.  Fa parte del gruppo della Presanella, al confine tra la Val di Sole e la regione Lombardia. Sono davvero moltissimi i percorsi che si snodano dal parcheggio fino alla vetta. 

Tutta la zona è stata un importante teatro durante la grande guerra e oggi c’è un percorso multimediale all’interno di una galleria scavata nella montagna che racconta queste vicende. 

Il lago dei Caprioli

A Pellizzano a 1280 m di altitudine si trova un incantevole specchio d’acqua che prende in nome di lago dei Caprioli. È una delle mete obbligatorie per tutti quelli che arrivano in Val di Sole. Immerso nel verde tipico dei pini e degli abeti che lo circondano, il laghetto è adatto per organizzare passeggiate rilassanti anche con i bambini. 

Ci sono più punti panoramici per scattare bellissime fotografie e immortalare il suggestivo paesaggio invernale innevato. Il lago si raggiunge comodamente automobile per rendere la camminata più facile, aspetto importante per chi ha bambini piccoli. Tuttavia, chi ha voglia di camminare può allungare il giro, può proseguire fino a Malga Alta oppure in direzione Valpiana. 

Castello di Ossana

Una visita al Castello di Ossana è una perla della Val di Sole. È sempre suggestivo camminare sul ponte levatoio e precorrere tutti i camminamenti sulle mura fino ad arrivare in cima alla torre. Il castello domina il piccolo paesino di Ossana e dalla sua torre si gode di una vista panoramica eccezionale su tutti i paesi della valle. 

Il castello in realtà si chiama San Michele del Santo a cui è votata la piccola cappella interna. Da poco ristrutturato, basta telefonare per prenotare una visita guidata alla scoperta dell’antico maniero montano. 

La pista ciclabile

Se non ha nevicato, si può organizzare un bel giro in bicicletta percorrendo la ciclabile della Val di Sole. È lunga ben 35 km e segue il corso del fiume Noce da Cogolo a Mostizzolo. Ottima da percorrere anche a piedi grazie a un percorso pianeggiante e dolce.  

I laghetti di San Leonardo a Vermiglio

Dopo una visita al bellissimo borgo di Vermiglio, si può organizzare una camminata ai laghetti di San Leonardo. Sono una meta estiva molto frequentata ma anche di inverno restano incantevoli. Sono perfetti per una breve passeggiata rilassante, anche con i bambini nel passeggino grazie a un terreno pianeggiante. Il percorso è anche illuminato ed è presente un’area giochi per i più piccini ma anche tavole in legno e punti ristori per un pic nic.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium