/ Volley

Volley | 02 dicembre 2020, 14:50

Volley femminile A1 - Bosca S.Bernardo, ultima tappa del tour de force: giovedì trasferta a Trento

"Gatte" attese dal recupero della settima giornata. Alle 18,30 di giovedì sfida in casa della Delta Despar Trentino. Candi: "Sarebbe importante tornare a vincere lontano da casa per muovere ancora la classifica e concludere al meglio il girone di andata"

(credit Creattiva Agency)

(credit Creattiva Agency)

La Bosca S.Bernardo Cuneo è pronta per l’ultima tappa del suo tour de force iniziato lo scorso 11 novembre con il recupero del match con Novara: il settimo impegno nell’arco degli ultimi ventitré giorni vedrà le gatte sfidare la Delta Despar Trentino al Sanbapolis di Trento giovedì 3 dicembre alle ore 18.30 (diretta LVF TV) nell’incontro valido per il recupero della settima giornata.

Le neopromosse gialloblù, dopo l’avvio sprint, sono ferme a quota 13 punti in classifica; le biancorosse, che con la sofferta vittoria su Brescia si sono portate a una sola lunghezza di distanza, cercheranno quel successo esterno che manca ormai dalla prima di campionato per centrare il sorpasso nel primo storico derby tra due formazioni griffate ninesquared.

QUI BOSCA S.BERNARDO CUNEO L’affermazione su Brescia, la terza casalinga di fila al tie-break, ha dato alle gatte due punti preziosi per muovere la classifica e soprattutto un’iniezione di fiducia per affrontare al meglio l’ultima partita del girone di andata. Se è evidente che le biancorosse non sono ancora ai livelli pre Covid-19 per quanto riguarda la condizione fisica, ancora da perfezionare, è altrettanto chiaro che la capacità di resilienza e di invertire la rotta nei momenti di difficoltà è un tratto distintivo di un gruppo che, dopo il virus, ha dovuto fare i conti anche con la perdita traumatica di una pedina fondamentale come Alice Degradi. Nel match con Brescia, sotto 1-2 e 10-12 nel quarto parziale, le gatte hanno saputo tirare fuori gli artigli e ribaltare lo svantaggio, aggiudicandosi non senza soffrire un tie-break che le ha viste sempre avanti. Dopo l’incontro con la Delta Despar Trentino la Bosca S.Bernardo Cuneo godrà di due giorni di meritato riposo per iniziare poi domenica 6 dicembre la preparazione in vista dei primi impegni del girone di ritorno ufficializzati dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile. Nel mese di dicembre le gatte inizieranno il girone di ritorno con due partite casalinghe consecutive: mercoledì 16 (ore 20.30) contro Il Bisonte Firenze nella prima giornata, domenica 20 (ore 17) contro la Bartoccini Fortinfissi Perugia nel match valido per la terza giornata. Due le trasferte in programma: mercoledì 23 (ore 20.30) le cuneesi saranno di scena all’Arena di Monza nella sfida valida per la seconda giornata, mentre domenica 27 il derby con la Reale Mutua Fenera Chieri al PalaFenera (ore 17) rappresenterà l’ultimo match del 2020 delle gatte.

LE PAROLE DELLA CENTRALE SONIA CANDI La centrale della Bosca S.Bernardo Cuneo Sonia Candi, che ha vestito la maglia della Delta Informatica Trentino nelle stagioni 2013/2014 e 2014/2015, presenta così la gara di giovedì 3: «Sarebbe importante tornare a vincere lontano da casa per muovere ancora la classifica e concludere al meglio il girone di andata. Mi aspetto che la Delta Despar Trentino parta forte e agguerrita vista la sconfitta subita domenica a Chieri. I loro punti di forza sono sicuramente l’efficacia in battuta e ricezione oltre al gruppo, rimasto sostanzialmente invariato rispetto a quello dello scorso anno. Giocare al Sanbapolis non è semplice; dovremo essere aggressive al servizio e cercare di imporre il nostro gioco. Delle mie due stagioni a Trento ho ricordi bellissimi: mi sono sempre sentita a casa ed è stata una tappa fondamentale per la mia crescita pallavolistica. Nel primo anno centrammo la promozione dalla Serie B1 alla Serie A2 e la Coppa Italia, mentre nel secondo anno disputammo una stagione di alto livello».

LE AVVERSARIE La neopromossa Delta Despar Trentino si presenta al derby ninesquared con l’obiettivo dichiarato di interrompere il digiuno di vittorie che dura dallo scorso 14 ottobre, quando arrivò un netto 3-0 sulla Bartoccini Fortinfissi Perugia; da allora, per la squadra di coach Bertini sono arrivate solo sconfitte, l’ultima delle quali domenica 29 novembre nel recupero del match con la Reale Mutua Fenera Chieri. La compagine trentina, l’unica composta esclusivamente da giocatrici italiane, ha messo in mostra alcuni elementi interessanti come l’opposto Vittoria Piani, quinta nella classifica delle miglior realizzatrici con 173 punti e la schiacciatrice Giulia Melli, autrice fin qui di 137 punti, ma ha nel gruppo il suo punto di forza, proprio come la Bosca S.Bernardo Cuneo.

I PRECEDENTI Una vittoria per parte nei due confronti in Serie A2 nella stagione 2017/2018: all’andata ebbero la meglio le trentine, al ritorno le cuneesi.   

LE EX La centrale Sonia Candi è l’unica ex del confronto.   

GLI ARBITRI Massimiliano Giardini e Maurina Sessolo 

COME SEGUIRE IL MATCH DA CASA Diretta streaming su https://www.lvftv.com/.

cuneo granda volley

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium