/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2020, 15:07

Allerta gialla per neve in Granda: rischio maggiore nelle zone pianeggianti e collinari

Arpa ha diramato il consueto bollettino di allerta meteoidrologica. Nessun allarme, invece, nelle vallate

Allerta gialla per neve in Granda: rischio maggiore nelle zone pianeggianti e collinari

Nel consueto bollettino di allerta meteoidrologica diramato oggni giorno da Arpa Piemonte, buona parte della regione è in allerta gialla per neve. I rischi maggiori sono legati alla viabilità e ai disagi alla circolazione oltre che ad una possibile interruzione dei servizi, in particolare per quanto riguarda l'elettricità.

Escluse dall'allerta le valli Po, Varaita, Maira e Stura. Le precipitazioni più copiose sono infatti attese nelle zone di pianura e collinari.

La neve è attesa già dalla serata odierna, apportando precipitazioni diffuse, nevose anche a bassa quota per la giornata di domani, con repentino rialzo della quota delle nevicate sulle zone appenniniche nel pomeriggio. Sabato, dopo una pausa nella mattinata, le precipitazioni riprenderanno deboli diffuse, nevose al di sopra delle quote collina.

bs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium