/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2020, 15:23

Francesca Nanni nuovo procuratore generale a Milano

È la prima volta che una donna viene designata alla guida di una delle Procure più importanti d’Italia. Per 8 anni, dal 2010 al 2018, aveva guidato quella di Cuneo prima di assumere la responsabilità di quella di Cagliari

Francesca Nanni

Francesca Nanni

Francesca Nanni è stata designata stamane dal Plenum del Csm alla guida della Procura della Repubblica di Milano.

E' la prima volta che una donna va a ricoprire l'incarico al vertice della Procura generale del capoluogo lombardo. Fino a poche settimane fa era alla guida della Procura di Cagliari e prima, per 8 anni, aveva guidato quella di Cuneo. Ha ottenuto 14 preferenze, contro gli 8 voti andati all'altro candidato, Fabio Napoleone, ex consigliere del Csm ed ex procuratore capo di Sondrio, oggi sostituto a Milano. La procura generale milanese era vacante dallo scorso febbraio, dopo il pensionamento di Roberto Alfonso.

In magistratura dal 1986, Francesca Nanni nella sua carriera ha svolto funzioni di pm a Sanremo dal 1987 al 1992, anno in cui ha iniziato a prestare servizio presso la procura di Genova. Dal 2010 al 2018 ha quindi guidato la procura di Cuneo, fino alla sua nomina, nel dicembre del 2018, a capo della procura generale di Cagliari.

Alla Procura della Repubblica di Milano, come è noto, sono legate le grandi inchieste che hanno segnato le vicende politico-sociali ed economiche di questo Paese. Alla dottoressa Nanni dunque i migliori auguri di un proficuo lavoro dalla redazione di Targatocn.

GpT

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium