/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2020, 09:36

Superbonus, Banca di Cherasco perfeziona la prima cessione del credito

L’istituto di credito collabora con la società Bdo in risposta al Decreto Rilancio

Superbonus, Banca di Cherasco perfeziona la prima cessione del credito

Banca di Cherasco, in collaborazione con la società di revisione Bdo Italia Spa, ha perfezionato la prima cessione del credito derivante da un credito di ristrutturazione.

Il Decreto Rilancio ha introdotto il cosiddetto "Superbonus", ovvero nuove disposizioni in merito alla detrazione delle spese sostenute a fronte di interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici, etc. Le nuove disposizioni si affiancano a quelle già vigenti che disciplinano le detrazioni spettanti per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, inclusi quelli antisismici (Sismabonus) e quelli di riqualificazione energetica degli edifici (Ecobonus).

Le detrazioni possono essere richieste tramite detrazione fiscale, sconto in fattura e cessione del credito. In quest’ultimo caso, l’importo corrispondente alla detrazione spettante si trasforma in un credito d’imposta in capo al cessionario che può, a sua volta, cedere il credito ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito.

Banca di Cherasco ha perfezionato la prima pratica di cessione del credito, acquistando il credito di un privato, grazie alla collaborazione con la Bdo Italia Spa e C2R Energy Consulting Srl, che si sono occupate della verifica della parte fiscale e tecnica.

“Il Superbonus e le altre possibilità di detrazione sono un’interessante opportunità per privati, condomini e aziende per migliorare alcuni aspetti delle proprie abitazioni o infrastrutture. Come banca del territorio ci poniamo al loro servizio con una consulenza personalizzata e con la possibilità di usufruire della cessione del credito permettendo al cliente di recuperare in poco tempo l’importo spettante”
, spiega Giovanni Claudio Olivero, presidente di Banca di Cherasco.

“Siamo particolarmente soddisfatti di aver supportato la Banca di Cherasco in questa operazione, che rappresenta un primo importante traguardo e, soprattutto, un servizio che genera benefici concreti per i cittadini”, ha dichiarato Niccolò Bisceglia, tax partner Bdo. “In un contesto normativo particolarmente complesso, infatti, è fondamentale semplificare e rendere più accessibili gli iter burocratici. Per questo, siamo lieti di aver messo a disposizione della Banca di Cherasco e dei suoi clienti un servizio personalizzato e customizzato, su cui ha lavorato un team multidisciplinare appositamente dedicato al progetto, in grado di facilitare e rendere più fruibile il processo di cessione del credito e di gestione documentale a tutte le parti coinvolte”.

“La cessione del credito è un servizio importante che offriamo al nostro territorio: una nuova opportunità a cui abbiamo voluto rispondere in modo tempestivo. La prima cessione del credito è stata perfezionata su richiesta di un cliente privato, siamo a disposizione anche per condomini e imprese che vogliano approfondire le diverse opportunità. Questa operazione è un passo importante che rappresenta la volontà di investire nella ripresa economica del nostro paese. Ringrazio il nostro partner Bdo Italia per la collaborazione in questo progetto, la professionalità delle sue risorse garantisce a noi e ai nostri clienti la giusta competenza tecnica su un tema che diventa ogni giorno più importante”, dichiara Danilo Rivoira, responsabile dell’Area Commerciale di Banca di Cherasco.

C. S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium