/ Agricoltura

Agricoltura | 18 dicembre 2020, 08:44

Poca tutela per la carne certificata di Razza Piemontese: la denuncia di alcuni allevatori della Granda

A scrivere Anaborapi, l'Associazione degli Allevatori della Razza Bovina Piemontese

Razza piemontese anaborapi

Le problematiche del mercato della carne certificata di Razza Piemontese hanno spinto un gruppo di allevatori a presentare una lettera di richieste al Direttivo Anaborapi che si è svolto in data odierna.

Ad ascoltare le motivazioni degli allevatori sono stati Renato Giordano ed Andrea Quaglino, rispettivamente presidente e direttore Anaborapi.

Le richieste hanno toccato numerosissimi aspetti tra i quali la necessità di avere un prezzo minimo garantito, la valorizzazione della produzione, l’opportunità che Anaborapi aderisca o meno ad enti di coordinamento di livello nazionale, la costante diminuzione dei premi PAC riservati alle razza autoctone.

Ha detto Renato Giordano: “le problematiche che avete sollevato le conosco benissimo, in quanto sono da generazioni un allevatore di razza Piemontese ed anche la mia azienda sta patendo non poco questo pesante momento”.

Dal suo canto Andrea Quaglino ha spiegato che le attività istituzionali dell’Associazione sono di tipo tecnico: tenuta del libro genealogico, miglioramento genetico, produzione di materiale seminale, certificazione della Razza. Sempre secondo Quaglino gli aspetti collegati alla commercializzazione ed alla valorizzazione, così come quelli collegati ai premi comunitari, non sono di stretta competenza di Anaborapi; Anaborapi può tuttavia far sentire la propria voce soprattutto se c’è unità di visione tra gli allevatori.

Successivamente la lettera è stata esaminata in ambito del Comitato Direttivo che si è dato disponibile ad organizzare incontro con una delegazione del gruppo di allevatori al fine di approfondire ogni aspetto.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium