/ Volley

Volley | 10 gennaio 2021, 19:00

Volley femminile A1: il derby è di Novara, Bosca S.Bernardo Cuneo sconfitta 3-1

Cuneo vince il primo set poi viene rimontata. Novara porta a casa i tre punti. Sara Bonifacio MVP

Volley femminile A1: il derby è di Novara, Bosca S.Bernardo Cuneo sconfitta 3-1

La Bosca S.Bernardo Cuneo si arrende all' Igor Gorgonzola Novara nella quinta giornata di ritorno. Al Pala UBI Banca il primo derby piemontese del 2021 termina 1-3. Cuneesi capaci, almeno a tratti, di rendere la vita difficile alla seconda in classifica che, tuttavia, si impone in rimonta.

Pistola parte con Signorile al palleggio, Bici opposto, Zakchaiou e Candi centrali, Giovannini e Ungureanu schiacciatrici, Zannoni libero. Risponde Lavarini con Hancock in regia, Smarzek opposto, Chirichella e Bonifacio al centro, Herbots e Bosetti schiacciatrici, Sansonna libero.

Cuneo inizia con ottimo piglio e soprattutto grande efficacia a muro, 7-4. Il primo punto di Giovannini conserva il +3, 9-6. Novara inizia a macinare: Hancock, con un ace porta la sua squadra avanti, 10-11. Signorile e compagne non si scompongono e mettono di nuovo la freccia con due grandi attacchi di Ungureanu: 14-12. Ancora Adelina Ungureanu implacabile, 18-15. Novara, tuttavia, ricuce e Smarzek sigla il 21-21. Zakchaiou lotta (e spadroneggia) a muro, 24-23. Di Erblira Bici il punto del 25-23, 1-0.

La Igor Gorgonzola Novara rientra in campo con rabbia e piega, palla dopo palla, la resistenza di Cuneo. Il set non ha particolari sussulti: Smarzek, Bosetti e Bonifacio fanno la differenza fino al 25-16 finale, 1-1 al Pala UBI Banca.

Avvio di terzo parziale favorevole alle padrone di casa con Bici trascinatrice, 5-2. Zakchaiou è in serata, Cuneo tiene distanti le avversarie: 12-9. Ace di Bosetti e muro di Daalderop, 12-12. Nel momento più delicato le ragazze di Pistola piazzano un break pesante e provano a scappare con l'ace di Giovannini, 17-13. Novara, seconda forza del campionato, recupera fruttando l'esperienza di Chirichella e Bosetti: 20-20. Caterina Bosetti mette giù la palla del 20-21, Pistola chiama time-out. Sfida sempre più combattuta, Ungureanu si scatena: 25-24. E' una battaglia fino all'ultimo punto, messo a segno dalle ospiti: 28-30.

La squadra di Lavarini riparte con l'obiettivo di chiudere la partita: 1-6. Chirichella accresce il divario, 2-9. Sussulto Cuneo con Sonia Candi, 5-9. Piove sul bagnato in casa Bosca S.Bernardo: Ungureanu si fa male ed è costretta ad uscire. Novara, intanto, prende il largo: 7-15. In evidenza Bonifacio, poi nominata MVP. Niente da fare per Cuneo: impietoso 14-25 e 1-3 finale.

 

 

 

sdl

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium