/ Economia

Economia | 12 gennaio 2021, 07:00

Iliad offerta fibra grazie a Open Fiber. Ecco quando arriva la prima tariffa

Iliad nel 2021 anche con un'offerta fibra super economica e iper conveniente. Nel post di oggi andiamo a vedere, davvero, quanto manca al lancio della prima offerta Iliad fibra.

Iliad offerta fibra grazie a Open Fiber. Ecco quando arriva la prima tariffa

Iliad nel 2021 anche con un'offerta fibra super economica e iper conveniente. Nel post di oggi andiamo a vedere, davvero, quanto manca al lancio della prima offerta Iliad fibra. Dopo la rivoluzione nel mobile, il dirompente gestore fondato e guidato da Xavier Niel è pronto a stravolgere i prezzi della fibra ottica in Italia. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Iliad sbarco a breve nella fibra ottica

Iliad sbarcherà finalmente anche nella telefonia fissa italiana? Ormai sono più di due anni che se ne parla, si spera, si vocifera e non mancano indiscrezioni e promesse in tal senso ma sembra proprio che il quarto operatore mobile italiano abbia tutte le intenzioni di farlo, prima o poi.

Sono due anni o poco più ormai che abbiamo imparato un po' a conoscere iliad nella sua strategia commerciale e di marketing, di come l’azienda si muova sempre con molta cautela in ogni decisione da prendere e come si prenda tutti i propri tempi anche in maniera molto lenta per lanciare un nuovo servizio.

Lo sbarco nella telefonia fissa sappiamo per certo che ci sarà ma ancora non sembra essere nell’immediato al netto di annunci strabilianti improvvisi ma anche in questo, l’operatore diretto in Italia dal giovane Benedetto Levi ci va con i piedi di piombo.

La rete fissa italiana dal punto di vista della connessione internet é molto complicata e sfaccettata, le intenzioni di iliad sono anche in questo caso quelle di lanciare un servizio che sia di qualità a costi giusti, semplici e trasparenti senza sorprese proprio come ormai ci ha abituati con la telefonia mobile e per far questo non bisogna correre.

Le ultime indiscrezioni di queste settimane ci parlano, dopo la notizia dell’accordo con Open Fiber che già di per se ci fornisce una certezza in tal senso, sono di potersi unire al progetto di rete unica nazionale super veloce denominata FiberCop, in cui al momento convergono TIM in primis, Fastweb e Tiscali ma é un progetto ampio aperto a tutti gli operatori e sembra che anche ad iliad piaccia questa ipotesi che dovrebbe essere comunque a gestione statale.

Intanto lo scorso 7 luglio 2020 Iliad e Open Fiber annunciano ufficialmente l’accordo per il lancio di offerte per la fibra. Ecco le parole di Benedetto Levi, AD di Iliad, pronunciate per l’occasione:

“ILIAD HA PORTATO TRASPARENZA, SEMPLICITÀ E CHIAREZZA NEL MONDO DELLA TELEFONIA COSTRUENDO UN RAPPORTO SOLIDO E DI FIDUCIA CON I PROPRI UTENTI. SONO VALORI CHE I NOSTRI UTENTI CI CHIEDONO DI PORTARE ANCHE NEL SEGMENTO DELLA RETE FISSA. LA DOMANDA CRESCENTE DI CONNETTIVITÀ DEGLI ULTIMI MESI CI HA SPINTO AD ACCELERARE I TEMPI PER L’INGRESSO NEL SEGMENTO DEL FISSO E LA PARTNERSHIP CON OPEN FIBER COSTITUISCE IL PRIMO PASSO IN QUESTA DIREZIONE.”

Bisognerà quindi ora attendere notizie e ufficialità in tal senso che certamente avremo nelle prossime settimane, di certo un lancio in pompa magna nella telefonia fissa con offerte magari convergenti fisso/mobile non arriveranno prima del 2021 neanche agli inizi ma presumibilmente in primavera estate.

Intanto ci fa ben sperare che l’avvio del progetto FiberCop stia procedendo bene e che nell’accordo di iliad ci sia un operatore come Open Fiber che ha molto accelerato in questi ultimi anni la realizzazione di una buona rete in fibra ottica in Italia anche se molto deve essere ancora fatto anche nel coprire zone del paese ancora scoperte dalla fibra e non solo.

Nelle prossime settimane sapremo di più anche di FiberCop dopo la riunione del Cda di TIM.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium