/ Attualità

Attualità | 17 gennaio 2021, 11:30

Graglia (FI): "Tutelate le scuole nei piccoli Comuni"

La nota del vicepresidente del Consiglio regionale piemontese

Franco Graglia

Franco Graglia

Abbiamo presentato una proposta di delibera della Giunta sul piano di revisione e dimensionamento scolastico per l’anno 2021/2022 che prevede una deroga al numero minimo di bambini previsti per classe.

Si tratta di una scelta fondamentale per la difesa dei Comuni piemontesi nelle aree montane e marginali che così manterranno i loro plessi scolastici.

Da sempre sono in prima fila per difendere il nostro tessuto di piccoli Comuni che costituiscono la spina dorsale del Piemonte e che spesso, nel passato, erano lasciati soli in un momento di polemica sulla Dad, dovuta alla pandemia e alla difesa delle persone più fragili, la Regione dimostra che mette al centro della sua agenda politica il diritto allo studio e l’idea che non debbano esistere comuni di serie B”.

Ad affermarlo in una nota il vicepresidente del Consiglio regionale piemontese Franco Graglia.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium