/ Attualità

Attualità | 18 gennaio 2021, 15:06

Anche a Bra rientro in classe per le scuole superiori: “Finalmente torniamo a guardare negli occhi i nostri ragazzi" [VIDEO]

Lezioni in presenza a rotazione per gli studenti dei quattro istituti cittadini

Anche a Bra rientro in classe per le scuole superiori: “Finalmente torniamo  a guardare negli occhi i nostri ragazzi" [VIDEO]

La campanella degli istituti superiori di secondo grado è tornata a suonare.
Lunedì 18 gennaio, dopo circa tre mesi, anche i ragazzi braidesi del Guala, Giolitti-Gandino, Mucci e Salesiani rientrano in classe con il massimo del 50% di didattica in presenza, gli altri rimarranno in didattica a distanza. Questo porta gli istituti a svolgere una vera e propria rotazione settimanale tra chi sarà in classe e chi invece a casa davanti al computer.

“Tornare alla didattica in presenza è certamente importante, perché consente il recupero della socialità e delle relazioni così sacrificate in questi ultimi tempi” ha detto il dirigente dell’IPS Mucci, Gianluca Moretti, che non dimentica le difficoltà: “È necessario continuare con i sacrifici, a osservare le regole anti-Covid per proteggere se stessi e gli altri”.

È per questo che le indicazioni sui corretti comportamenti da tenere dentro le aule siano rispettate in pieno: distanziamento; igiene delle mani e delle superfici; areazione degli ambienti. Rimane anche l’uso obbligatorio della mascherina.

“Finalmente torniamo a guardare negli occhi i nostri ragazzi. Ha la potenza della comunicazione ed è più forte del verbale!”: lo dice la professoressa di lettere Irene Bottero nel primo giorno del rientro a scuola dei suoi alunni.

Grande la gioia degli studenti: il ritorno in classe coincide con un altro ritorno, quello a una vita almeno in parte più ‘normale’, scandita dagli impegni quotidiani che la Dad aveva in qualche modo sconvolto.

GUARDA IL VIDEO

Buono studio e buon lavoro a tutti con le parole di questa poesia di Gianni Rodari: “Scrivi bene, senza fretta, ogni giorno una paginetta. Scrivi parole diritte e chiare: amore, lottare, lavorare”.

Silvia Gullino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium