/ Agricoltura

Agricoltura | 22 gennaio 2021, 10:34

Consorzio dell’Asti, il timone passa a Lorenzo Barbero (Campari)

Oggi le nomine ufficiali per il rinnovato consiglio di amministrazione. Ricagno verso la vicepresidenza

Ph Merfephoto

Ph Merfephoto

Nuovo consiglio di amministrazione per il Consorzio di tutela dell'Asti e Moscato d'Asti.

Sarà Lorenzo Barbero il nuovo presidente, che prenderà il posto di Romano Dogliotti.

Enologo e direttore dello stabilimento Campari di Canale, Barbero sarà affiancato in CdA da Gianfranco Torelli, Massimo Spagarino, Paolo Dogliotti, Vittorio Marrone, Sandro Monte, Flavio Giacomo Scagliola, Massimo Marasso, Loris Filante, Bruno Fortunato, Evasio Polidoro Marabese, Stefano Ricagno, Gianni Martini, Sandro Capra, Jean Marc Bartoli, Mauro Arione, Giovanni Bosca, Roberto Bruno, Riccardo Capetta, Piergiorgio Castagnotti e Maurilio Fratino.

Oggi, nel corso di una conferenza stampa in programma alle 14,30, verrà data ufficialità alle nuove nomine.

Ancora da ufficializzare il nome del nuovo vicepresidente, che, molto probabilmente, sarà Stefano Ricagno.

Elisabetta Testa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium