/ Economia

Economia | 26 gennaio 2021, 07:00

I profumi femminili, note e sentori di eleganza e seduzione

Le fragranze consigliate considerano le proposte di tendenza e la moda del momento, senza dimenticare che l’adeguatezza di un profumo si sposa alla personalità di chi lo indossa, all’occasione, alla stagione e all'età .

I profumi femminili, note e sentori di eleganza e seduzione

Cleopatra lo usava come una sorta di rituale, Marilyn Monroe ne indossava poche gocce prima di andare a dormire. Ogni donna è consapevole del potere che esercita il profumo, e di come il suo utilizzo possa farla sentire bella e sensuale, e decisamente desiderabile.

Il profumo è una potente arma di seduzione, soprattutto se la fragranza si adegua perfettamente allo stile e alla personalità di chi lo indossa, ma è soprattutto un piacere assaporarne l’intensità. 

A intrigare può essere un effluvio delicato o floreale, dolce o aromatico, fragranze senza tempo, profumi femminili di gran classe, intensi e duraturi  o aromi semplici, che evocano il piacere delicato di un campo fiorito.

Un profumo può farsi ricordare per la raffinatezza dei sentori floreali, balsamici e mielati, per le intense note di lavanda, per i toni più secchi del sandalo, per la capacità di ricreare combinazioni olfattive di pregio, capaci di restare impresse nel tempo.

Le fragranze consigliate una scelta fra moda, gusto e regole

E’ la moda a farci conoscere le nuove fragranze, ma l’essere di tendenza non sempre si rivela la scelta vincente.  La fragranza deve adattarsi come un vestito, l’aroma deve essere in linea con la personalità di chi lo indossa, considerando anche l’età e l’occasione. Trovare il profumo giusto non è sempre facile ed immediato, per questo il consiglio è di provare ripetutamente, per garantirsi la scelta adeguata.

Le fragranze consigliate possono essere scelte in base a diverse regole, come sottolineano i profumieri. A dettare norme semplici è ad esempio la stagione dell’anno. Durante l’inverno meglio privilegiare aromi speziati e note legnose. In primavera ed estate ampio spazio ai profumi floreali e alle formule più leggere ed evanescenti, ma risultano vincenti anche i profumi agrumati e i motivi marini. L’autunno si rivela perfetto per i sentori di cannella, mandorla e cioccolato. 

Età, luogo e momento della giornata, sono determinanti per la scelta del profumo da indossare. 

Se le giovani donne prediligono aromi più leggeri dolci e floreali, e adorano le formule semplici, dopo i fatidici anta ci si può sbizzarrire con note più intense, ricche e corpose. 

La scelta del profumo deve considerare anche il luogo. Un profumo troppo intenso deve essere evitato se si lavora in un ufficio, a stretto contatto con molte persone. Una fragranza decisa e vivace può non essere condivisa dai colleghi. Si può osare maggiormente se si decide si partecipare a un evento o a una festa.

Anche il momento della giornata può incidere sulla scelta del profumo. Se la mattina e il primo pomeriggio ad andare per la maggiore sono le formule più fresche e leggere, il tardo pomeriggio, e soprattutto la sera, la scelta del profumo può essere declinata in note più intense e vanitose. Si va dalla fragranza più complessa con sentore di muschio alle spezie, dagli agrumi alle note legnose, combinate alla perfezione con suggestioni floreali.

Un viaggio fra le fragranze top

Fra le fragranze consigliate in questo 2021 non possono mancare proposte amate come J’Adore di Dior, Nomade di Chloé, Wonderlust Eau de Voyage di Michael Kors,  Black Opium di Yves Saint Laurent, Elie Saab, Blumarine Let me love you, Rose Prick di Tom Ford, My Way di Giorgio Armani, Voce Viva di Valentino, la nuova fragranza Dylan Turquoise di Versace, Fleur Musc di Narciso Rodriguez, La Vie Est Belle di Lancôme, La Panthère di Cartier e non ultimo Light Blue di Dolce & Gabbana, facilmente acquistabili anche negli store online.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium