/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 26 gennaio 2021, 10:31

Cuneo, corso Giolitti "sorvegliato speciale" della Polizia Municipale: "Pronti a essere più presenti, grazie alle nuove assunzioni"

Ieri (25 gennaio) l'assessore Olivero ha risposto al consigliere Lauria, che in vista dell'arrivo di sette nuovi agenti ha chiesto di istituire in corso Giolitti un presidio stabile e continuativo

Cuneo, corso Giolitti "sorvegliato speciale" della Polizia Municipale: "Pronti a essere più presenti, grazie alle nuove assunzioni"

"I numeri dell’organico sono e saranno ancora per un po’ bassi. Le nuove assunzioni ci aiuteranno a essere più presenti e capillari, anche se non nell’immediato".

Si è concluso così l'intervento dell'assessore cuneese Paola Olivero - nella serata di ieri (lunedì 25 gennaio) in consiglio comunale - , a risposta dell'interpellanza presentata da "Beppe" Lauria in merito alla proposta d'istituzione di un presidio stabile e continuativo nella zona di corso Giolitti.

Il consigliere, nel presentare il documento, ha preso le mosse dalla notizia dell'aggiunta nel 2021 di sette unità alla Polizia Municipale del capoluogo: ha chiesto, quindi, di stabilire un posto di controllo permanente in un'area che ha definito "mostrare in modo palese delle sofferenze".

D'accordo con lui in linea di principio anche il consigliere Ivano Oggero: "Siamo tutti a conoscenza del fatto che l’organico della Municipale di Cuneo sia di parecchio in difficoltà; spero che queste sette nuove unità sia solo un inizio - ha detto - . Per questo, però, vedo difficile stabilire un presidio permanente in corso Giolitti: mancano le risorse e si farà quel che si può, si potrebbe intanto continuare a realizzare politiche d’integrazione concrete".

Attualmente il comando della Municipale di Cuneo conta 41 agenti, con molti di essi che si trovano a dover affrontare mansioni burocratico-amministrative. Le sette nuove assunzioni, attualmente, non si sa ancora quando potranno effettivamente essere accolte - specie perché i concorsi pubblici, causa pandemia, sono ancora del tutto bloccati - : l'amministrazione guarda alla fine dell'anno, ben sapendo però che due di esse andranno a coprire altrettanti pensionamenti.

"Servono assunzioni vere e proprie, e investire sulla formazione dei nuovi agenti - ha aggiunto l'assessore - . Su corso Giolitti, però, stiamo lavorando e continueremo a farlo: abbiamo incrementato i passaggi giornalieri per rendere la nostra presenza sempre più precisa e puntuale e un'idea di presidio, magari non stabile, per contribuire a rafforzare nei cittadini la fiducia e il senso di sicurezza è un aspetto su cui intendiamo lavorare".

simone giraudi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium