/ Sanità

Sanità | 04 febbraio 2021, 08:15

Ospedale unico, Sannazzaro: “Mi aspetto dalla Regione dati concreti, ma non spetta ai sindaci stabilire dove sarà”

Oggi l’incontro con i 56 sindaci e l’assessore alla sanità Icardi per stabilire il futuro degli ospedali di Saluzzo, Savigliano e Fossano

Ospedale unico, Sannazzaro: “Mi aspetto dalla Regione dati concreti, ma non spetta ai sindaci stabilire dove sarà”

Oggi pomeriggio alle 17.30 si riuniranno i 56 sindaci dell’area fossanese, saviglianese e saluzzese e l’assessore alla sanità Luigi Icardi, per un confronto sull'ospedale unico.

Sempre più probabile sembra l’opzione che vede la realizzazione di nuovo ospedale unico a Savigliano e l’archiviazione del Piano Magni. 

Nel caso, due sono le opzioni al vaglio: uno ex novo nella zona della Vernetta, a fianco delle statale che Savigliano conduce a Saluzzo, o una struttura a fianco del pronto soccorso e al posto del Palazzetto dello Sport.  

“Credo che la pandemia abbia dimostrato quanto sia importante la presenza di tre ospedali territoriali - ha commentato il sindaco Davide Sannazzaro durante il Consiglio comunale di ieri sera, mercoledì 3 gennaio -. Di fatto non è in discussione che il nuovo ospedale sarà a Savigliano, la discussione è sul dove localizzarlo. Quello che io mi aspetto è che la Regione faccia l’ente superiore: non si può chiedere ai sindaci di intervenire su una questione regionale. L’assessore dovrà dare numeri e dati concreti, spiegare qual è il progetto più fattibile, perché si farà in un posto piuttosto che in un altro”.

cgallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium