/ Volley

Volley | 17 febbraio 2021, 19:33

Volley femminile A1: la Bosca S.Bernardo Cuneo cade al tie-break, Perugia espugna il Pala UBI Banca

La Bartoccini Fortinfissi Perugia vince il primo set poi le "gatte" di Pistola rimontano e vanno sul 2-1. Quarto parziale combattuto e conquistato dalle ospiti, brave a portare a casa anche il tie-break

Volley femminile A1: la Bosca S.Bernardo Cuneo cade al tie-break, Perugia espugna il Pala UBI Banca

La Bosca S.Bernardo Cuneo cade al tie-break, nel recupero della terza giornata di ritorno, contro la Bartoccini Fortinfissi Perugia: compleanno senza vittoria per coach Pistola (neo cinquantenne).

Al Pala UBI Banca la squadra ospite fa suo il primo set ma subisce la rimonta delle "gatte" che si portano sul 2-1. Nel quarto parziale sussulto perugino e sfida trascinata al quinto set. Ultimo atto ancora a favore della formazione di Mazzanti che porta a casa due punti.

Pistola parte con Signorile al palleggio, Bici opposto, Candi e Zakchaiou centrali, Giovannini e Ungureanu schiacciatrici, Zannoni libero. Mazzanti replica con Di Iulio in regia, Ortolani opposto, Koolhaas e Aelbrecht al centro, Carcaces e Havelkova schiacciatrici, Cecchetto libero.

Avvio equilibrato, Cuneo prova a scappare con Candi: 12-10. Il primo ace della partita è di Gaia Giovannini, 14-11. Zakchaiou è una sicurezza (18-15) ma Ortolani, Carcaces e Di Iulio ristabiliscono la parità: 18-18. Poi si scatena Koolhaas, 18-20 e parziale di 0-5: Pistola chiama time out. Havelkova mette giù la palla del 19-22, la squadra di casa reagisce e Bici sigla il punto del 22-22. Un attacco impreciso di Candi chiude il set, 22-25.

Bosca S.Bernardo travolgente nel secondo parziale, 13-7. Candi aumenta il divario, 16-8. Perugia non ci sta, Ortolani ed Aelbrecht crescono: 18-14. Zakchaiou e Candi rubano la scena, 21-15. Bici protagonista delle battute finali, 25-17 e 1-1 al Pala UBI Banca.

Cuneo parte ancora una volta con buon piglio, trascinata da Candi: 6-2. Signorile arma Ungureanu, 8-3. Bici trova continuità e diventa devastante, 14-8. Le ragazze di Mazzanti annaspano, Bici continua ad andare a segno: 19-9. Perugia riaccende la luce e piazza un break importante (0-7) ma l'ultimo punto è di Zakchaiou: 25-20.

Bartoccini Fortinfissi determinata in apertura di quarto set, con Havelkova ed Aelbrecht sugli scudi: 4-6. Incomprensione tra Zannoni e Ungureanu, 7-10. La formazione di Pistola torna in scia con Zakchaiou e Giovannini (11-12), Ungureanu impatta grazie ad un grande muro: 13-13. Ancora punto importante di Ungureanu, stavolta con un ace: 16-15. Candi (muro) porta Cuneo sul +3, 20-17. Ospiti mai dome: Carcaces accorcia (21-20), Havelkova ristabilisce la parità (22-22). Si lotta fino all'ultima palla: la mette giù Havelkova (24-26) che trascina il match al tie-break.

Ungureanu guida le compagne nel tentativo di immediato riscatto, 3-2. Il vantaggio sale a +4 con Bici e Giovannini (8-4) ma Perugia non molla ed agguanta le avversarie con Havelkova: 9-9. Ancora Havelkova ed Ortolani si superano a muro, 10-12. Sfida infinita, Giovannini e Ungureanu fanno 12-12. Chiude i giochi Ortolani, Perugia vince 3-2.

 

 

 

 

 

 

 

 

sdl

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium