/ Attualità

Attualità | 18 febbraio 2021, 20:20

9 agli ultra 80enni, 7 alle scuole: ecco le aree destinate alla vaccinazione in Granda (L'ELENCO)

11 centri vaccinali in tutto nella provincia di Cuneo. 7 nel territorio dell'AslCn1. 4 per l'area Cn2. Alcuni hotspot sono destinati esclusivamente all'inoculazione del vaccino per gli over 80. Altri esclusivamente per il personale scolastico

9 agli ultra 80enni, 7 alle scuole: ecco le aree destinate alla vaccinazione in Granda (L'ELENCO)

Diramate dall'ufficio comunicazione della Regione Piemonte le collocazioni dei 109 centri vaccinali che saranno attivi nei prossimi giorni per le categorie rientranti nella fase 1C e 3 della campagna vaccinale in Piemonte.

Nella 1C rientrano gli Over 80 (fuori dalle Rsa), mentre nella categoria 3 rientra, oltre a forze dell'ordine e servizi essenziali, anche il personale scolastico.

Proprio su personale scolastico e Over 80 (compresi i nati nel 1941) sono stati individuati in provincia di Cuneo 11 centri vaccinali. 7 nel territorio dell'AslCn1. 4 per l'area Cn2. Alcuni hotspot sono destinati esclusivamente all'inoculazione del vaccino per gli over 80. Altri esclusivamente per il personale scolastico.

Ma nella maggior parte dei casi non ci sarà distinzione.

Saranno 9 i centri vaccinali dove potranno ricevere il vaccino anti Covid gli over 80 in provincia di Cuneo.

6 nell'area Cn1. 3 nel territorio Cn2.

7 gli hotspot cuneesi dove riceverà le dosi il personale scolastico docente e non.

6 nell'area Cn1. 1 solo centro ad hoc nell'area Cn2.

Qui di seguito l'elenco dei luoghi con gli indirizzi di dove si effettueranno i vaccini.

PERSONALE SCOLASTICO

Cuneo (via Boggio 12), Mondovì (via San Rocchetto 99), Ceva (Regione San Bernardino 4), Savigliano (via Ospedali 14), Saluzzo (via Spielberg 58), Fossano (via Ospedale 14), Verduno (Strada del Tanaro 7/9). 

OVER 80

Cuneo (via Coppino 26), Mondovì (via San Rocchetto 99), Ceva (Regione San Bernardino 4), Savigliano (via Ospedali 14), Saluzzo (via Spielberg 58), Fossano (via Ospedale 14), Alba (via Pierino Belli, 26), Bra (via Vittorio Emanuele 3), Verduno (via Vittorio Emanuele 3).

216.767 RICHIESTE PER I NUOVI VACCINI

La raccolta di adesioni per la nuova fase della campagna vaccinale rivolta agli over80 e al personale scolastico, universitario e della formazione professionale prosegue a pieno ritmo e ha registrato ad oggi 216.767 richieste: 48.452 dal personale docente e non docente sul portale www.ilpiemontetivaccina.it e 168.315 inserite dai medici di famiglia, sull’apposita piattaforma regionale, per i propri pazienti con più di 80 anni (inclusi i nati nel 1941).

DOMANI PARTONO I VACCINI PER IL PERSONALE SCOLASTICO


Le somministrazioni dei vaccini inizieranno domani, venerdì 19 febbraio, per il personale scolastico, universitario e della formazione professionale. I

Il momento di avvio avrà luogo domani alle ore 15 presso l’ospedale San Giovanni Bosco di Torino (piazza del Donatore di Sangue 3), alla presenza del presidente della Regione Alberto Cirio, dell’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi, del commissario generale dell’Unità di Crisi Vincenzo Coccolo, del commissario dell’area giuridico-amministrativa dell’Unità di Crisi Antonio Rinaudo, del direttore dell’Asl Città di Torino Carlo Picco e del direttore dell’Ufficio scolastico regionale Fabrizio Manca.

Le inoculazioni del vaccino agli ultra80enni (nati nel 1941 compresi) partiranno invece domenica 21 febbraio.

IN ALLEGATO IL FILE DOVE E' POSSIBILE VISIONARE TUTTI LE COLLOCAZIONI DEI 109 CENTRI VACCINALI IN PIEMONTE
Files:
 dettaglio piemontecentri vaccinali (77 kB)

Daniele Caponnetto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium