/ Attualità

Attualità | 19 febbraio 2021, 09:50

Savigliano più vivibile e accessibile: si pensa a un osservatorio per eliminare le barriere architettoniche

Sull’esempio di Fossano, la IV Commissione esaminerà il regolamento per una nuova Consulta

Savigliano più vivibile e accessibile: si pensa a un osservatorio per eliminare le barriere architettoniche

A Savigliano entrano nel vivo gli step per costituirei una nuova consulta per rendere la città sempre più fruibile ai portatori di disabilità, ma anche ai bambini e agli anziani. Un osservatorio per eliminare le barriere architettoniche il cui regolamento dovrà prima essere esaminato dalla IV Commissione che poi lo condividerà con la Minoranza consigliare. 

"Nell'ambito della mia delega alle pari opportunità - spiega la consigliera Vilma Bressi - sto seguendo da un po' di mesi il discorso delle barriere architettoniche per rendere la nostra città fruibile a tutti e con pari opportunità". 

"Mi sono resa conto che la strada più giusta da percorrere è quella di un osservatorio permanente composto da rappresentanti delle associazioni, da cittadini e da professionisti che vivono e lavorano ogni giorno in questo ambito. Ho preso ispirazione da Fossano ma non solo, e ora si inizierà a discutere la forma, la composizione, i compiti di questa consulta". 

Una consulta operativa dunque che dovrà rivedere le criticità della città: "Fare un programma di intervento negli anni, quantificare i costi, dando un valido aiuto nella redazione del Peba, il piano eliminazione barriere architettoniche, che si occupa di costruire una città sempre più vivibile".  

La convocazione della Commissione Servizi Sociali è dunque per mercoledì 24 febbraio alle ore 17 e si potrà seguire in streaming sul canale YouTube del Comune di Savigliano. 

cgallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium