/ Solidarietà

Solidarietà | 22 febbraio 2021, 19:25

Cuneo, Cooperativa Sociale Emmanuele: "L’impatto del Covid per gli adolescenti: incontro online per genitori"

Il progetto Bella Presenza propone martedì 23 febbraio alle 20,45 un momento di confronto con il counsellor Enrico Santero

Cuneo, Cooperativa Sociale Emmanuele: "L’impatto del Covid per gli adolescenti: incontro online per genitori"

La Cooperativa Sociale Emmanuele e l’Istituto di Istruzione Superiore GRANDIS organizzano un incontro online martedì 23 febbraio alle ore 20,45 dedicato ai genitori di adolescenti.

Il webinar è dedicato ai genitori di ragazzi di età compresa fra i 14 e i 18 anni, per riflettere, guidati da Enrico Santero – counsellor della Cooperativa Sociale Emmanuele - sui cambiamenti nella vita e nella socialità dei figli e per sostenerli nella gestione della quotidianità e dei propri compiti di crescita.

Per i genitori partecipanti sarà l’occasione per confrontarsi in questo tempo complesso e per fermarsi sulla centralità del proprio ruolo, in un’età come l’adolescenza in cui i figli si stanno “lanciando verso il mondo” e dove le fragilità possono essere molteplici. La presenza delle famiglie è infatti indispensabile per una crescita serena dei figli e per la costruzione di un legame positivo tra questi e la scuola. Tutto questo si inserisce in un complesso contesto causato dall’emergenza sanitaria che ha privato i ragazzi e le ragazze di molti momenti relazionali e di crescita, quali la scuola e il confronto con i pari.

Gli incontri, gratuiti, si terranno su piattaforma Google Meet.

Per iscriversi e ricevere il link di accesso è necessario inviare una mail a progetti@emmanuele-onlus.org.

Il ciclo di incontri è realizzato all’interno del progetto Bella Presenza – metodi, relazioni e pratiche nella comunità educante, progetto multiregionale selezionato dall’Impresa Sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, che coinvolge oltre 60 partner fra cooperative sociali, scuole e associazioni in tre Regioni, Campania, Piemonte e Toscana, e la cooperativa Sociale Dedalus quale soggetto capofila.  Bella Presenza si prefigge di prevenire e contrastare il fallimento scolastico e la povertà educativa, mettendo al centro la bellezza intesa come bussola che orienta l’agire educativo e che consente, an­che dentro le fragilità, di dissodare risorse e produrre convivenza e inclusione. Cuneo è uno dei territori di sperimentazione di questo agire educativo, grazie alla collaborazione fra la Cooperativa Sociale Emmanuele, l’I.I.S. Grandis, il C.P.I.A. Cuneo e il Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium