/ Attualità

Attualità | 23 febbraio 2021, 17:15

Mondovì, il presidente Cirio risponde al centrodestra: "La nomina di Robaldo è di natura tecnica, la politica non c'entra"

Il governatore della Regione Piemonte interviene sulla discussione aperta questa mattina dai coordinatori cittadini di Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia

Mondovì, il presidente Cirio risponde al centrodestra: "La nomina di Robaldo è di natura tecnica, la politica non c'entra"

Sulla nota stampa, inviata dalle rappresentanze del centro destra monregalese, relativa all'assessore Luca Robaldo, interviene il governatore della Regione Piemonte.

“La nomina di Luca Robaldo è di natura tecnica - dichiara il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio - frutto delle capacità, della serietà e dell’indubbia competenza che ha maturato negli anni in contesti istituzionali di altissimo livello, per anni guidando la segreteria di un parlamentare, fino ad arrivare a quella di un ministro".

I coordinatori cittadini di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia questa mattina avevano inviato una lettera aprendo una discussione sulla duplice funzione di Robaldo, impegnato come assessore in comune e come capo segreteria in regione (leggi qui).

"La politica non c’entra nulla" - conclude Cirio - "C’entra la persona e le sue capacità, riconosciute da tutti”.

AP

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium