/ Attualità

Attualità | 25 febbraio 2021, 21:56

Cavallermaggiore, 69 i positivi. Sannazzaro: “Eseguito uno screening su tutto l’asilo Borrone per una maggiore sicurezza”

Salgono i casi in città, ma il sindaco rassicura: “Non siamo in zona rossa e non stiamo per diventarlo. Situazione che ci preoccupa, ma stiamo monitorando”

Cavallermaggiore, 69 i positivi. Sannazzaro: “Eseguito uno screening su tutto l’asilo Borrone per una maggiore sicurezza”

“Non siamo in zona rossa, non siamo in procinto di diventarlo” con questa premessa il sindaco di Cavallermaggiore Davide Sannazzaro cerca di tranquillizzare gli animi in città dopo l’impennata di casi positivi al Covid. 

Gli ultimi dati riportano 69 contagiati: “E' in crescita. La situazione ci preoccupa, ma la stiamo monitorando con l’Asl e con la dirigente scolastica”. 

Nei giorni scorsi infatti erano salite a cinque le classi messe in quarantena in seguito all’insorgere di casi tra i bambini, ma ad oggi sono scese a due (una alle medie e una alle elementari), “Vuol dire che l’impostazione tiene” commenta nel video lanciato sui social. 

“All’asilo Borrone per una maggiore sicurezza abbiamo scelto insieme all’asl di fare uno screening su tutta la scuola, essendo più piccola è stato più fattibile, una scelta preventiva per dare possibilità di ripartire in serenità”. 

Nel frattempo il primo cittadino ha convocato l’Unità di Crisi per sabato mattina e invita la popolazione a prestare attenzione alle norme “Invito a un weekend contenuto, conteniamo gli assembramenti e i contatti con le altre persone, cerchiamo di sacrificarci perché la città ha bisogno che ognuno di noi faccia la sua parte in modo concreto e responsabile”. 

cgallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium