/ Attualità

Attualità | 26 febbraio 2021, 07:58

Le acrobazie dello sciatore misterioso avvistato nel monregalese uniscono Piemonte e Liguria

Le riprese fatte accanto alla fune, sulla cupola del Santuario di Vicoforte e per le vie di Breo fanno parte di un video turistico promozionale che includerà anche Alassio, Andora e Laigueglia

Lo sciatore misterioso a Vicoforte e a Mondovì

Lo sciatore misterioso a Vicoforte e a Mondovì

Lo sciatore misterioso che si diverte a "fare sport" accanto ai monumenti simbolo del monregalese torna a far parlare di sé.

La prima era volta stato avvistato dagli studenti delle scuole mentre "sciava" a fianco di uno dei vagoni della funicolare che collega Mondovì Breo e Piazza (leggi qui). Poi, la scorsa settimana, le riprese sulla cupola ellittica del Santuario di Vicoforte.

In questi giorni la rivelazione: si tratta di un video promozionale che coinvolge Piemonte e Liguria. 

Il primo cittadino di Mondovì, Paolo Adriano, ha infatti recentemente incontrato i sindaci di Alassio, Marco Melgrati, Andora, Mauro Demichelis e Laigueglia, Roberto Sasso Del Verme, nel municipio alassino, per condividere con loro il nuovo progetto di promozione turistica locale.

"Un video che parte dalle montagne di Prato Nevoso e Artesina per scendere a Mondovì e prosegue fino alla Riviera Ligure di Ponente" – spiega Adriano – "Un video che leghi il territorio delle montagne con le città della valle per proseguire fino al mare. Immaginate uno sciatore che si lancia dalle vette innevate delle Alpi Marittime per esibirsi in acrobazie sulla cupola del Santuario di Vicoforte, sulla funicolare di Mondovì, o addirittura che si lanci da una mongolfiera per scivolare giù dalla torre civica di Mondovì e poi arrivare dai moli di Alassio, Laigueglia e Andora per buttarsi nella acque del Mar Ligure. Una scena surreale ma evocativa  che sancisce  un legame. Io stesso amo definire Mondovì una città di mare: i turisti che dal nord Europa vengono nella nostra città, si muovono, si spostano nelle località più belle e facilmente raggiungibili in giornata. Alassio Laigueglia e Andora, il Mar Ligure in questo senso è davvero vicino, vicinissimo”.

Arianna P.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium