/ Economia

Economia | 03 marzo 2021, 21:24

Il Banchiere scrittore: saper diversificare è precondizione essenziale per tutelare e accrescere il risparmio reale

Intervenuti il Presidente Acri Francesco Profumo, la Parlamentare Europea Irene Tinagli, la Direttrice della fondazione FEDUF Giovanna Boggio Robutti

Il Banchiere scrittore: saper diversificare è precondizione essenziale per tutelare e accrescere il risparmio reale

Saper diversificare, verbo sul quale risulta fondamentale aggiornare la maggioranza assoluta delle famiglie risparmiatrici italiane, assurge a precondizione altamente strategica per difendere e accrescere il proprio risparmio reale e trarne plusvalenze stabili con cui integrare i redditi correnti in momenti di crisi come quello odierno. >

Sul significato di "diversificare" si è soffermato il banchiere scrittore Beppe Ghisolfi in qualità di vicepresidente e tesoriere del gruppo europeo delle casse di risparmio, intervenuto alla conferenza organizzata im formato web per concludere la trentottesima edizione di successo di Conoscere la Borsa, il corso-concorso promosso dallo stesso Gruppo europeo con l'adesione dell'Acri, associazione tra le casse di risparmio e le fondazioni bancarie, im rappresentanza dell'Italia.

Il presidente Professor Francesco Profumo ha inviato un messaggio di elogio alle scolaresche partecipanti e vincitrici, elogiando il lavoro di squadra come metodo da estendere a tutti gli ambiti didattici e professionali. Giovanna Boggio Robutti, direttrice FEDUF, la fondazione ABI per l'educazione finanziaria, ha evidenziato il merito di tutte le iniziative in grado di declinare e traslare dalla teoria alla pratica i concetti con i quali i ragazzi e le famiglie riescono con efficienza manageriale a creare iniziative economiche autosufficienti e piani di investimento redditivi a medio termine.

L'onorevole Irene Tinagli, autorevole rappresentante dell'Italia al parlamento europeo, ha elogiato l'evento sottolineando come la regolamentazione normativa per la difesa del consumatore finanziario, che compete all'Unione Europea, si debba coniugare con progetti in grado di rendere concreti i precetti stabiliti nelle norme a beneficio di famiglie e ragazzi.

Gli eventi internazionali proseguiranno questo venerdì con la prima lectio magistrale di Beppe Ghisolfi a beneficio delle giovani generazioni dei cittadini d'Albania, grazie al webinar promosso dall'onorevole Teuta Vodo, segretaria internazionale del Partito socialista del Premier Edi Rama, e con l'adesione in qualità di sponsor della Confedes, la confederazione datoriale e sindacale impegnata nella realizzazione di due parchi industriali in Albania.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium