/ Attualità

Attualità | 03 marzo 2021, 17:45

Cultura, ambiente e società: incontri con l'associazione Rigenerazione di Cuneo, per costruire il futuro della città

Il primo appuntamento il 15 marzo sul tema "infrastrutture". Con Pietro Carluzzo il presidente di Confindustria e Camera di Commercio Mauro Gola, oltre a Lorenzo Orsenigo, presidente di Infrastrutture sostenibili

Cultura, ambiente e società: incontri con l'associazione Rigenerazione di Cuneo, per costruire il futuro della città

A Cuneo i motori stanno iniziando pian piano a scaldarsi. Senza clamori, al momento. L'appuntamento elettorale è ancora lontano, ma qualcosa inizia a muoversi.

O, meglio, è quanto sta facendo l'associazione Rigenerazione, che ha deciso di avviare un tavolo laboratoriale di idee per costruire o pensare alla città del domani, puntando sulla partecipazione.

Le tematiche - cultura, società e ambiente - sono quelle su cui probabilmente verterà il confronto tra chi si candiderà a sostituire il sindaco Federico Borgna.

"L’iniziativa – commenta il presidente Pietro Carluzzo - è volta a promuovere il dibattito su queste tematiche, importantissime per la vita cittadina, e creare, in un secondo momento, proposte di progetto. Si parte quindi dal confronto via webinar, per arrivare all’unione delle idee dei partecipanti (singoli o associazioni), in modo da dare un risvolto concreto alla discussione, e dare risposte alle necessità del territorio.

Gli incontri webinar inizieranno lunedì 15 marzo, con l’evento “Infrastrutture in Granda: risposte sostenibili”. L’orario di inizio sarà alle 18:30; l’incontro verrà trasmesso in diretta Facebook sulla pagina dell’associazione (Rigenerazione – Associazione culturale) e sull’omonimo canale You Tube.

Gli ospiti dell’evento saranno Mauro Gola, presidente di Confindustria e Camera di Commercio di Cuneo e Lorenzo Orsenigo, presidente dell’Associazione Infrastrutture Sostenibili. Il presidente di Rigenerazione Carluzzo dialogherà con loro su quali sono i problemi e le possibili soluzioni alle questioni infrastrutturali della provincia di Cuneo, coinvolgendo attivamente i partecipanti.

Seguiranno, nei prossimi mesi, altri due incontri per completare il ciclo. Il secondo appuntamento sarà “Orizzonte cultura: prospettive possibili”, ad aprile; con la partecipazione di Giandomenico Genta, presidente della Fondazione CRC e dell’antropologo Adriano Favole.

Terzo e ultimo incontro sarà quello di maggio, riguarderà le tematiche sociali e vedrà come ospite Ivana Borsotto, presidente nazionale di FOCSIV Solidale.

Per ulteriori informazioni potete consultare i profili social dell’associazione, che è presente su Facebook, Instagram, Linkedin e You Tube; oppure consultare il sito rigenerazioneculturale.com

bsimonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium