/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 03 marzo 2021, 10:47

Comune e Leo Club Bra uniti per aiutare i giovani

Attivati tre tirocini lavorativi presso l’Amministrazione cittadina

Comune e Leo Club Bra uniti per aiutare i giovani

L’Amministrazione comunale della Città della Zizzola e il Leo Club Bra operano insieme per aiutare alcuni giovani disoccupati o inoccupati ad entrare nel mondo del lavoro attraverso dei tirocini attivati presso i servizi comunali. Per i tre beneficiari del progetto, tutti dotati di diploma di scuola secondaria superiore, il nuovo percorso è iniziato nei giorni scorsi. La presentazione ufficiale dell’iniziativa si è svolta nella mattinata di oggi, martedì 2 marzo 2021.

I tirocini si svolgono rispettivamente presso i Servizi Socio-assistenziali, la Biblioteca civica e l’Ufficio Anagrafe del Comune. Ciascun tirocinio prevede la prestazione di venti ore settimanali per un periodo di sei mesi, con un'indennità di partecipazione di 350 euro mensili.

“Da sempre il Comune punta ad offrire ai giovani l’opportunità di approcciarsi al mondo del lavoro mediante dei tirocini”, spiega l’assessore alle Politiche Sociali Lucilla Ciravegna. “In questo ‘tempo sospeso’ a causa della pandemia questa sarà un’occasione ancor più preziosa per sperimentare cosa significa lavorare in una pubblica amministrazione. Nello stesso tempo, avrà un risvolto positivo anche per gli uffici pubblici”.

Quest’anno il progetto vede la collaborazione con il Leo Club di Bra, che ha deciso di finanziare uno dei tre tirocini. “Il Leo Club”, il commento dell’associazione, “si dedica ad attività di servizio per la comunità e in questo difficile periodo di pandemia ha deciso di non fermarsi, operando sul proprio territorio con una particolare attenzione per i giovani. Ha quindi ha offerto una borsa lavoro al Comune che consentirà a un giovane braidese di acquisire competenze professionali spendibili nel mercato del lavoro”.

“Voglio ringraziare il Leo Club per la loro partecipazione a questa iniziativa. Si tratta di una importante dimostrazione di ‘peer education’ che sicuramente sarà d’esempio e ispirazione”, ha rimarcato il sindaco Gianni Fogliato.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium