/ Attualità

Attualità | 04 marzo 2021, 14:32

Racconigi: lampioni troppo vecchi, presto saranno "rigenerati"

Gara d’appalto per un intervento di efficientemento energetico sull’illuminazione pubblica. Dall’Amministrazione: “Ci permetterà di risparmiare il 45% sul consumo elettrico”

Racconigi: lampioni troppo vecchi, presto saranno "rigenerati"

I 2.071 datati lampioni che consumano tanta energia e inquinano troppo saranno efficientati.

E’ questo l’intervento sul sistema di illuminazione pubblica scelto dall’Amministrazione comunale di Racconigi che sarà assegnato tramite una gara d’appalto a cui parteciperà anche il Promotore del progetto di finanza, e che permetterà a lavori finiti, di risparmiare energia per il 45%, pari a 324.530 kWh. 

“Attualmente - spiegano dall’Amministrazione - i lampioni assorbono annualmente un’energia pari a circa 724.284 kWh. Se consideriamo che l’energia media che una famiglia consuma è circa 2468 kWh, potremmo dire che tutti i nostri lampioni consumano quanto 294 famiglie, 294 abitazioni, quasi il 10% di tutti gli abitanti del Comune”. 

Con il nuovo intervento è come se venisse dunque dimezzato annualmente il consumo di energia di 294 famiglie.

“Questo risparmio di energia elettrica è direttamente correlato ai benefici ambientali: il miglior risparmio è l’energia che non consumiamo Una volta che lampioni saranno efficientati consentiranno, grazie al risparmio di energia elettrica di evitare di bruciare 11 tonnellate di petrolio equivalente (TEP) all’anno ed evitare quindi di immettere in atmosfera 52 tonnellate equivalenti di CO2”. 

Il valore economico per eseguire gli interventi di efficientamento e adeguamento normativo di tutti gli impianti di illuminazione pubblica presenti su tutto il territorio comunale quindi frazioni, periferia e centro, è pari a circa 1 milione e 350 mila euro che saranno sostenuti e ammortizzati da chi si aggiudicherà l’appalto. Il  Comune pagherà un canone che è inferiore di quasi il 10% della spesa media sostenuta dal Comune negli ultimi 5 anni per il sistema di illuminazione pubblica.

“Quindi oltre ai benefici ambientali, c’è anche un beneficio economico per le casse del Comune. E’ stato un lavoro impegnativo, perché è un progetto ambizioso che ha richiesto tempo e corrette valutazioni di più settori e competenze ma, anche grazie al lavoro svolto dal team degli uffici Tecnici, della Ragioneria e in generale di chi ha partecipato attivamente, siamo vicinissimi a raggiungere un traguardo importante per la città. Racconigi avrà più luce, risparmiando: saremo realmente più green”. 

cg

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium