/ Economia

Economia | 12 luglio 2019, 07:00

Il ruolo del CBD nel trattamento di dolore, ansia e altri disturbi

Dai tessuti alla carta, dalla bioedilizia alla produzione di automobili, sono moltissimi gli utilizzi della canapa, pianta dalle mille qualità.

Il ruolo del CBD nel trattamento di dolore, ansia e altri disturbi

Dai tessuti alla carta, dalla bioedilizia alla produzione di automobili, sono moltissimi gli utilizzi della canapa, pianta dalle mille qualità. Tra i più noti, soprattutto negli ultimi anni, ci sono quelli in campo medico. In particolare, al vegetale sono attribuite proprietà analgesiche, antinfiammatorie, antiepilettiche, antispasmodiche e ansiolitiche.

Tutte qualità legate alla presenza del CBD (cannabidiolo), sostanza da non confondere con il THC. Si tratta di un cannabinoide legale che non induce effetti psicoattivi, non dà assuefazione e vanta numerose applicazioni terapeutiche. Quando si parla di canapa medicinale, infatti, si fa spesso riferimento ai vantaggi legati a questa particolare molecola.

La rilevanza del CBD nel trattamento di vari disturbi è confermata da diversi studi. Si dimostra efficace nel trattamento delle convulsioni e dell’epilessia infantile, merito del suo effetto antiepilettico e antispasmodico. Poiché ansiolitico e antipsicotico, risulta un valido supporto per la riduzione dell’ansia, anche nelle persone affette da disturbo ossessivo compulsivo e disturbo post traumatico.

Un altro utilizzo del cannabidiolo riguarda la gestione dello stress. Le sue qualità sono inoltre utili nel contrasto alla depressione. Senza contare l’aspetto analgesico, apprezzato sia per lenire i dolori legati a patologie come artrite e infiammazioni reumatiche, sia nel contrasto all’asma.

Le proprietà antinfiammatorie del CBD sono preziose per la pelle affetta da psoriasi e varie forme di acne. Mentre gli antiossidanti contenuti nella pianta contrastano l’azione dei radicali liberi, rallentando l’invecchiamento cellulare. Ecco perché spesso il CBD viene usato nella produzione di cosmetici anti-age.

È commercializzato in varie forme, olio e cristalli sono le più frequenti. Essendo legale in Italia, come in molti altri Paesi, l’acquisto può avvenire sia presso negozi fisici che online. In ogni caso, per avere la certezza di scegliere un prodotto di qualità, andrebbero considerate solo realtà specializzate.

Con una vendita diretta dal produttore, https://dutchnaturalhealing.it/ è il portale che garantisce al cliente la massima sicurezza in fatto di articoli a base di CBD. Si tratta infatti dello shop digitale di Dutch Natural Healing, azienda che realizza prodotti a base di cannabidiolo usando esclusivamente cime di piante coltivate biologicamente.

Il catalogo, composto da articoli di origine olandese, comprende pasta pura e olio di CBD, cristalli di CBD, olio di CBD per animali, cosmetici a base di cannabidiolo e molto altro. L’acquisto avviene nell’arco di qualche click e la spedizione in 24-48 ore. Infine il cliente può contare, oltre che sulla qualità di un prodotto biologico, sulla politica di soddisfazione garantita.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium