/ Sport

Sport | 07 marzo 2021, 13:29

Marta Bassino fa la storia: il mondo si inchina alla Regina del Gigante!

Il quarto posto di Jasna consegna a Marta la Coppa del mondo di gigante

(foto - pagina fb marta bassino fan club)

(foto - pagina fb marta bassino fan club)

Il gigante di Jasna ha consegnato a Marta Bassino la vittoria della coppa del mondo di specialità 20\21.     

Traguardo raggiunto con una gara d'anticipo, segno di un dominio tangibile, iniziato con il successo nell'opening di Soelden a metà ottobre e proseguito per tutta la stagione.

Il quarto posto conquistato sulla pista slovacca è sufficiente per festeggiare: niente da fare per le pur agguerrite (e temibili) Tessa Worley e Michelle Gisin, le atlete che hanno provato a contendere il trionfo a Marta.

La "Regina del Gigante" (come recita lo striscione esposto nel centro di Borgo San Dalmazzo) è lei, capace di costruire e poi difendere un vantaggio importante.

Marta, che poche settimane fa ha pure vinto l' oro nel parallelo ai Mondiali di Cortina, può godersi il meritato successo, frutto di una maturazione atletica e mentale ormai totalmente acquisita. Proprio a Jasna, nel 2014, la portacolori dell'Esercito aveva vinto il mondiale junior.

Nel penultimo gigante della Coppa del mondo 20\21 vittoria di Petra Vlhova davanti a Robinson e Shiffrin.

sdl

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium