/ Curiosità

Curiosità | 08 marzo 2021, 18:40

“Una speranza perché vengano tempi migliori”: a Paesana i 100 anni di Maria Alberto (FOTO)

Nata l’8 marzo del 1921, “Marietta”, come tutti la conoscono da queste parti, ha raggiunto proprio oggi l’importante traguardo

L'omaggio floreale per Maria Alberto

L'omaggio floreale per Maria Alberto

Per Maria Alberto quella di oggi, 8 marzo 2021, è la centesima Festa della Donna.

Nata l’8 marzo del 1921, vedova Picca, la donna ha raggiunto proprio oggi l’importante traguardo dei 100 anni, diventando così “a pieno titolo” una delle centenarie di Paesana.

100 anni, un cammino lunghissimo, con – però – ancora impresse le sofferenze della Seconda Guerra Mondiale.        

Poco fa "Marietta" (come tutti la conoscono da queste parti) è stata festeggiata nel corso della Santa Messa celebrata all’interno della chiesa di San Martino, in frazione Ghisola, poco distante dalla casa dove ancora oggi Maria vive.

La funzione è stata celebrata dal parroco don Celestino Ribero, insieme al diacono Piero Vacchetta.

Intorno a “Marietta”, la famiglia: vicino a lei la figlia Livia, con il marito e la figlia. Maria nel corso della sua vita ha infatti pianto la perdita del figlio Fredino. Poi, i parrocchiani, il sindaco Emanuele Vaudano e il vicesindaco Marco Margaria, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale.

Proprio il Comune, al termine della Messa, ha omaggiato Maria con un mazzo di fiori.

Festeggiare il compleanno – le ha detto il sindaco Vaudano – in un periodo così difficile vale doppio.

Quello che oggi ci da Maria è un segnale forte, di chi ha affrontato la Seconda Guerra Mondiale. Ci dimostra come con sacrificio, impegno e coraggio si possono superare anche momenti come quelli che stiamo vivendo. Che questo possa essere una preghiera per chi soffre in questo momento, e una speranza perché vengano tempi migliori”.

Nicolò Bertola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium