/ Attualità

Attualità | 17 marzo 2021, 10:37

In provincia di Cuneo disoccupazione al 4,6%: è la migliore del Nord Ovest

A dirlo i dati diffusi dall'Istat, aggiornati al 31 dicembre scorso. In Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta il totale a quella data era di oltre 200mila persone senza lavoro. 13mila sono in Granda

In provincia di Cuneo disoccupazione al 4,6%: è la migliore del Nord Ovest

Oltre 200.000. Sono i disoccupati nel Nord Ovest censiti dall'Istat al 31 dicembre scorso. Di questi, 144.000 solo in Piemonte.

A fine 2020 le due province peggiori erano Imperia e La Spezia, entrambe al 9%. Il tasso di disoccupazione più basso è emerso nella provincia di Cuneo: 4,6%. In numeri si traduce in 13mila soggetti.

E' proprio la disoccupazione l'aspetto che più sta a cuore ai sindacati: sono dati che preoccupano, soprattutto se abbinati a quelli della precarietà e della povertà.

Il Piemonte - che fa registrare un tasso di disoccupazione dell’8,4% (un paio di punti più alto di quelli registrati in Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna) - occupa circa 1.811.000 persone, di cui il 77% con rapporto di lavoro dipendente. Oggi la distribuzione complessiva degli occupati regionali nei tre settori tradizionali registra 1.186.000 lavoratori nei servizi (65,5% del totale, di cui 239.600 nel Pubblico Impiego), 563.000 nell'industria (31,2%) e 62.000 nell’agricoltura (3,3%).

Nel frattempo, il "blocco dei licenziamenti" è stato prorogato: fino a giugno per quei lavoratori che dispongono di ammortizzatori sociali ordinari come la cassa integrazione, per tutti gli altri si andrà fino a ottobre. Cosa succederà dopo è difficile da prevedere. Certamente il blocco ha salvato decine di migliaia di posti di lavoro, si parla di 300mila in Italia.

Istat, a livello nazionale, ha rilevato “un calo dell’occupazione nel 2020 senza precedenti”. Allora ha censito in Italia 456.000 occupati in meno rispetto alla stessa data del 2019 (-2,0%).

bsimonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium