/ Al Direttore

Al Direttore | 18 marzo 2021, 11:05

Lo sfogo di una signora di Cuneo: "Mia madre ha 97 anni ma nessuno ci dice quando sarà vaccinata"

Aggiunge: "Tutti dovrebbero attendere il proprio turno, ma la tutela dei più fragili dov'è?

Lo sfogo di una signora di Cuneo: "Mia madre ha 97 anni ma nessuno ci dice quando sarà vaccinata"

Mentre si attende il verdetto su AstraZeneca, la cui sospensione preventiva ha creato non pochi intoppi nella campagna di vaccinazioni in corso, c'è anche chi attende di essere chiamato.

A raccontarci la vicenda è la signora Giancarla di Cuneo. Sua madre ha 97 anni ma ancora non è stata vaccinata, nonostante tutto sia stato fatto in modo regolare, con la domanda inserita correttamente dal medico di base.

Nessuno l'ha chiamata e, soprattutto, nessuno dà informazioni sui tempi di attesa.

Scrive la signora Giancarla: "Sicuramente la situazione è complessa e tutti dovrebbero attendere eticamente il proprio turno, ma mi chiedo: la tanto sbandierata tutela dei più fragili dove è? Se la mia mamma si ammala in questo periodo, qualcuno sarà responsabile della mancata vaccinazione?"

al direttore

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium