Attualità - 31 marzo 2021, 14:14

Striscioni sui cancelli delle scuole monregalesi: "No alla disuguaglianza, tutte le classi delle medie e superiori in classe"

I genitori del gruppo PAS Mondovì chiedono il ritorno alle lezioni in presenza anche per seconda, terza media e superiori

Striscioni sui cancelli delle scuole monregalesi: "No alla disuguaglianza, tutte le classi delle medie e superiori in classe"

Un fiocco rosso per non dimenticare gli studenti di seconda, terza media e delle superiori. 

Mentre la Pasqua si avvicina, ma il ritorno a scuola in presenza per tutti continua a essere lontano, il comitato di Priorità alla Scuola Mondovì ha dato il via a una nuova iniziativa per sensibilizzare tutti sulle gravi conseguenze che la didattica a distanza sta causando. 

Al momento le decisioni del Governo prevedono, dal 6 di aprile, il ritorno in classe, anche in zona rossa, dei bambini e ragazzi fino alla prima media, ma per gli altri ordini e gradi nulla è cambiato. 

La situazione è insostenibile. Così questa mattina sulle cancellate delle scuole del monregalese sono comparsi nuovi cartelli e striscioni, ma anche zaini e cartelle. Le famiglie e gli studenti si oppongono al proseguo della DAD che sta aumentando sempre di più il disagio psicologico dei ragazzi e creando un divario enorme tra gli studenti. 

Su molti dei molti dei manifesti del gruppo PAS Mondovì si vede anche un fiocco rosso, con un appello alle istituzioni per le seconde, le terze medie e le superiori: "non dimenticatevi di noi".

 

Arianna P.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU