/ Attualità

Attualità | 02 aprile 2021, 11:23

Alla caserma Vian il terzo centro vaccinale di Cuneo: le strutture ci sono, mancano vaccini e vaccinatori [VIDEO]

Due al momento le linee aperte. Una terza è pronta ad essere attivata, con personale medico dell’Esercito. E’ in corso la vaccinazione degli insegnanti con AstraZeneca

Alla caserma Vian il terzo centro vaccinale di Cuneo: le strutture ci sono, mancano vaccini e vaccinatori [VIDEO]

Dopo Palazzo Bertello a Borgo San Dalmazzo e il Movimento a Cuneo, stamattina è stato inaugurato il terzo centro vaccinale di Cuneo. Si trova presso la Caserma Vian di San Rocco Castagnaretta. L'Esercito Italiano continua a collaborare nella gestione dell'emergenza Covid, come ha già fatto nei mesi scorsi con l'allestimento delle tende vicino al Pronto soccorso del Santa Croce di Cuneo.

Se tutto fosse a regime, si potrebbero vaccinare quasi duemila persone al giorno. Le strutture sono pronte, ma purtroppo non ancora sfruttate nella loro potenzialità. Al Movicentro ci sono sei linee, di cui ne funzionano due. Stessa cosa per Palazzo Bertello.

Tre le linee presso la caserma Vian, di cui sono attive due. La terza, quando opererà, lo farà con personale medico dell'Esercito.

Purtroppo, però, mancano i vaccini e i vaccinatori. Sono stati emanati dei bandi regionali per il reclutamento di persone, sono stati coinvolti i medici di famiglia e le farmacie, ma soprattutto si guarda con speranza alle prossime settimane, per l'arrivo di un numero importante di dosi.

Bisogna correre. La Granda è pronta, almeno a livello di strutture. A breve apriranno anche quelle di Mondovì e di Saluzzo.

Un’organizzazione mastodontica, che punta ad una vaccinazione di prossimità. Ma che per ora ha le armi spuntate.

mazzariello-simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium