/ Attualità

Attualità | 02 aprile 2021, 09:52

Il dopo pandemia per l’aeroporto di Cuneo Levaldigi vola verso Monaco di Baviera

Il direttore Milanese: “Una rotta importante, rinviata a novembre per l’emergenza sanitaria, partirà a giugno con la compagnia aerea Lufthansa”

Il dopo pandemia per l’aeroporto di Cuneo Levaldigi vola verso Monaco di Baviera

 

Sarà la rotta verso Monaco di Baviera, in Germania, la tratta che farà spiccare il volo all’Aeroporto Langhe e Alpi del Mare dopo il periodo difficile per la pandemia da Coronavirus e le regole da rispettare per l’emergenza sanitaria.

“Con questa nuova destinazione, che sarà attivata nel mese di giugno l’aeroporto di Cuneo Levaldigi si aprirà al mondo - sottolinea soddisfatta il direttore Anna Milanese -, e la Granda sarà così collegata con tutte le più importanti rotte aere internazionali. La tratta sarà coperta con i velivoli della Lufthansa, compagnia aerea con la quale abbiamo stretto un’ottima collaborazione”.

La rotta su Monaco di Baviera con AirDolomiti era già prevista a metà Novembre, “ma a causa delle restrizioni imposte dalla seconda ondata della pandemia - precisa il direttore dello scalo cuneese - l'avvio è stato posticipato alla stagione estiva. Compatibilmente con ciò che verrà deliberato dai Governi dei rispettivi paesi in  tema di apertura agli spostamenti internazionali”.

Quindi se la stagione estiva per Levaldigi - causa emergenza sanitaria - slitta da marzo ai primi di maggio, il futuro è però caratterizzato da uno sviluppo costante, con ben dodici rotte verso l’Italia e l’estero.

“Lo stop imposto dall’emergenza sanitaria - conclude il direttore Milanese - ci ha costretto ad adeguarci alle norme ma anche a rinnovarci, sviluppando nuove opportunità per andare incontro a chi viaggia per lavoro o per turismo. Consapevoli che dopo questa pandemia, nulla sarà più come prima”.

NaMur

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium