/ Attualità

Attualità | 07 aprile 2021, 17:08

Dal 15 aprile riprende la pulizia strade a Cuneo

Per evitare multe ai cittadini, il comune ha attivato il servizio di avviso “ComunAlert” a cui hanno già aderito 5.665 cittadini

Dal 15 aprile riprende la pulizia strade a Cuneo

 

Da giovedì 15 aprile 2021 riprende il servizio di pulizia strade sull’altipiano e nelle frazioni cittadine; conseguentemente torneranno in vigore i divieti di sosta nelle strade interessate volta per volta dal passaggio del mezzo pulitore.

 Ricordiamo che il servizio, operativo tutto l’anno ad eccezione del periodo invernale, viene svolto una volta al mese per ogni strada o piazza inserita nell’elenco programmato (il calendario suddiviso per vie è consultabile alla pagina http://www.comune.cuneo.it/polizia-municipale/pulizia-strade/calendario-per-via.html. Nella stessa sezione è presente anche il calendario suddiviso per giorni di passaggio) ed è necessario che nelle aree di sosta di volta in volta interessate dai lavori di pulizia non siano lasciati veicoli di impedimento al passaggio delle macchine operatrici. Nelle aree dove è previsto il parcheggio sono collocati gli appositi cartelli di segnaletica verticale con l’indicazione del giorno (ad esempio: il primo lunedì del mese) e la relativa fascia oraria nel quale vige il divieto di sosta, utile per permettere lo svolgimento della pulizia stradale.

 A tal proposito è utile ricordare che il Comune di Cuneo ha attivato il servizio di avviso “ComunAlert”, in modo da ricordare i divieti ed evitare ai cittadini di parcheggiare nelle vie interessate dalle operazioni di lavaggio.

Tramite questo servizio, al quale è possibile iscriversi gratuitamente andando alla pagina http://cuneo.comunalert.it/  (oppure passando per il sito istituzionale del Comune), gli utenti registrati vengono avvisati, via sms e via e-mail, del turno di pulizia strade nelle 24 ore precedenti il passaggio dei mezzi pulitori (gli orari in cui ricevere gli avvisi possono essere indicati in fase di registrazione e modificati in qualsiasi momento).

Al momento son già 5.665 i cittadini cuneesi registrati al servizio “ComunAlert”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium