/ Curiosità

Curiosità | 08 aprile 2021, 13:02

106 candeline per Margherita Bain alla residenza Sant’Andrea di Castiglione Tinella

Mascherine e plexiglass non hanno impedito i festeggiamenti per un compleanno da record, tra torte, sorrisi e l’omaggio del sindaco

Margherita Bain (foto da Facebook, Residenza Sant'Andrea)

Margherita Bain (foto da Facebook, Residenza Sant'Andrea)

Il sorriso nelle foto per un attimo ci fa dimenticare che probabilmente è uno dei rarissimi compleanni che Margherita Bain passa lontano dalla sua famiglia, a causa del Covid che da un anno ci impedisce la condivisione di momenti di festa, soprattutto con le persone più anziane.

A celebrarla nella casa di riposo Sant’Andrea di Castiglione Tinella, 106 anni dopo la sua nascita, gli operatori e gli altri ospiti della struttura, dove plexiglass e mascherine non sembrano turbare i festeggiamenti in grande per questo giorno speciale.

Margherita Bain, originaria di Monastero Bormida, ha trascorso gran parte della sua vita ad accudire i quattro figli, tra i quali ricordiamo Don Luigi Cotto, mancato nel 2016, con cui condivideva una profonda fede.

Castiglione Tinella ha una cittadina da record, lucida, sorridente e con il pensiero rivolto verso il prossimo. Tra i vari regali, un pensiero del sindaco del paese langarolo, Bruno Penna: “Cara Margherita, ti giungano gli auguri più belli miei, degli altri amministratori e di tutta la comunità. Grazie per la tua testimonianza e per le tue preghiere. La tua grande forza è per noi un esempio e ti porterà a festeggiare ancora tanti compleanni. Cari auguri!”.

Maria Pane

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium