/ Attualità

Attualità | 10 aprile 2021, 18:13

Chiusa di Pesio: il palazzetto diventa punto vaccinale grazie ai volontari civici, di Protezione Civile, Croce Rossa e A.I.B

Il sindaco Baudino: “Le vaccinazioni saranno effettuate direttamente dai medici di famiglia: in base alle forniture in loro possesso e nel rispetto delle liste di priorità, contatteranno i concittadini per fissare l’appuntamento"

Il palazzetto dello sport a Chiusa di Pesio allestito a centro vaccinale

Il palazzetto dello sport a Chiusa di Pesio allestito a centro vaccinale

 

È entrato in funzione questa mattina il punto vaccinale di Chiusa di Pesio che il Comune ha allestito all’interno del palazzetto dello sport, luogo che ben si presta per un servizio di questo tipo essendo facilmente raggiungibile, dotato di doppio accesso, ampie stanze, spogliatoi, bagni e una buona disponibilità di parcheggi.

 “Come Comune ci siamo resi disponibili a reperire gli spazi richiesti con l’intento di dare un contributo concreto alla campagna di vaccinazione e alla tutela della salute pubblica - afferma il sindaco Claudio Baudino -. Le vaccinazioni saranno effettuate direttamente dai medici di famiglia: in base alle forniture in loro possesso e nel rispetto delle liste di priorità, contatteranno i concittadini per fissare l’appuntamento. La messa a disposizione dell’impianto è stata possibile anche grazie ai volontari civici, della Protezione Civile, della Croce Rossa e dell’A.I.B che, preziosi come sempre, in questi giorni ci hanno aiutato a renderlo operativo. La palestra è fruibile da tutti i medici vaccinatori presenti nel nostro territorio, con la speranza che la campagna possa procedere sempre più spedita e che le forniture di vaccini siano puntuali perché è l’unica arma che abbiamo per proteggerci e uscire dall’emergenza. Ricordo che le persone nate fra il 1° gennaio 1942 e il 31 dicembre 1961, escluse quelle estremamente vulnerabili che devono mettersi in contatto con il medico di famiglia, possono esprimere la preadesione per il vaccino sulla piattaforma ilpiemontetivaccina.it. Coloro che hanno poca dimestichezza con la tecnologia o non riescano a effettuare autonomamente la prenotazione possono chiamare il Comune allo 0171734009, negli orari di apertura degli uffici: un volontario civico, che ringrazio, li aiuterà a compilare la richiesta”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium