/ Alba e Langhe

Alba e Langhe | 11 aprile 2021, 13:16

Un altro cinquantenne tra gli oltre sessanta albesi vittime del Covid

Fissati per martedì a San Cassiano i funerali del panettiere Livio Bona. Da una ventina di giorni lottava contro l’infezione all’ospedale di Verduno

Livio Bona, 54 anni

Livio Bona, 54 anni

A pochi giorni dall’addio a Ignazio Ragusa, titolare del Bar Cristallo di corso Langhe, un altro imprenditore poco più che cinquantenne è andato a ingrossare l’ormai lungo elenco di quanti, anche nella nostra provincia, hanno pagato uno scotto fatale all’incontro con il Covid. 

Un novero che, nella sola capitale delle Langhe, dai primi giorni di aprile aveva già fatto registrare tre nuovi decessi (64 quelli contati dal Comune sino a venerdì), cui ieri, sabato 10 aprile, si è purtroppo aggiunto il nome di un’altra vittima, il panettiere Livio Bona.

Cinquantaquattro anni, Bona era ricoverato all’ospedale di Verduno da una ventina di giorni. Nulla hanno potuto, per salvarlo, le cure messe in campo dai sanitari nella difficile battaglia intrapresa per fronteggiare il violento attacco del virus. 

Così come per Ragusa, la notizia della sua prematura dipartita ha presto fatto il giro della città, in special modo nel quartiere di San Cassiano, dove l’uomo viveva – al civico 150 di corso Piave, presso la concessionaria Citroen – e dove hanno sede il laboratorio e lo spazio di vendita col quale, insieme alla moglie Paola e da qualche tempo coi giovani figli Luisa e Fabio, Bona portava avanti l’attività già avviata dal padre Francesco e dalla madre Renata. 

In queste ore al dolore dei familiari si sono così stretti tantissimi clienti e conoscenti, al cordoglio dei quali si sono uniti i colleghi attivi in città e diverse realtà dell’associazionismo cittadino. 

Insieme ai congiunti attendono ora di dare all’uomo l’ultimo saluto coi funerali in programma nella mattinata di martedì 13 aprile, alle ore 10 nella parrocchiale di San Cassiano. Dopo le esequie la sua salma proseguirà per il cimitero di San Donato di Mango.

Ezio Massucco

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium