/ Atletica

Atletica | 12 aprile 2021, 16:51

Atletica, Campionati Regionali Endurance: oro di Noemi Bogiatto, bronzo per Adele Roatta

Prima e terza le portacolori dell'Atletica Saluzzo e dell'Atletica Mondovì Acqua S.Bernardo

Atletica, Campionati Regionali Endurance: oro di Noemi Bogiatto, bronzo per Adele Roatta

Sulla rinnovata pista del Campo Scuola di Asti, nel pomeriggio di sabato 10 aprile si è disputata la 1ª prova del Campionato Piemontese di Corsa di società e contestualmente alcune gare erano valide anche per il titolo individuale.

Per la categoria allieve, il programma prevedeva l’assegnazione della maglia di campione regionale sui “20 minuti”: veniva pertanto conteggiati i metri percorsi da ogni atleta riusciva a percorrere in quel tempo.

Al via le migliori esponenti del mezzofondo piemontese (le stesse anche ai vertici delle graduatorie italiane) tra cui la punta di diamante dell’Atletica Mondovi - Acqua S. Bernardo Adele Roatta, reduce dall’ottima “campagna invernale” in cui ha raccolto un 4° posto sui 1.500 metri indoor e un argento nel cross ai campionati italiani.

Adele conclude la sua fatica al terzo posto, mettendosi al collo un bronzo che forse le sta un po’ stretto, ma che certifica come il mezzofondo piemontese sia ad altissimo livello.

In soli 7 metri, si sono piazzate infatti ben tre atlete con ottime prestazioni da 3’35/3’36 al km: Noemi Bogiatto (Atletica Saluzzo) campionessa regionale con 5.517 mt., Sofia Cafasso (Cus Torino) 5.513 mt e Adele Roatta con 5.510 metri. Le tre hanno, di comune accordo, fatto l’andatura un giro a testa fino agli ultimi tre minuti finali, quando hanno dato fuoco alle polveri con una lunghissima volata vinta dalla saluzzese.

Tra le cadette si segnala la grande prova di Soraia Cillario sui 2 km finita quarta ai piedi del podio in 7’23”, mentre Caterina Boetti è scesa di oltre 20 secondi rispetto al suo precedente record personale chiudendo in 7’35”.

Nei cadetti buona prova del valtanarino Giacomo Bisio che all’esordio, non si lascia intimorire dagli avversari della prima serie, la migliore, chiudendo a centro classifica nella generale (15° in 7’08”). Nei 30 minuti riservata alla categoria allievi, la vittoria è andata al Lorenzo Farasin con ben 9.013 metri percorsi, mentre il migliore dei monregalesi è stato Marco Galliano fermatosi a 7.742 metri, distanza che gli vale la 15ª piazza, subito davanti a Tommaso Bosio autore di una prova maiuscola con 7.723 metri; bene anche Michele Barale con 7.054 metri (Filippo Curti 6.649 metri).

atletica mondovi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium