/ Attualità

Attualità | 14 aprile 2021, 14:14

Mondovì Sotterranea, l'opera video sonora "Di un sogno che cerca un altro sogno” valorizzerà il tunnel "Quinta Armata"

La traccia sonora è stata realizzata dal gruppo alternative rock cuneese dei Marlene Kuntz, mentre quella video dal regista romano Lorenzo Letizia

Mondovì Sotterranea, l'opera video sonora "Di un sogno che cerca un altro sogno” valorizzerà il tunnel "Quinta Armata"

"Di un sogno che cerca un altro sogno": sarà questa l'opera video-sonora che accompagnerà i visitatori nel percorso di Mondovì Sotterranea.

Un progetto unico e ambizioso che prevede la valorizzazione e l'apertura al pubblico del tunnel "Quinta Armata": il cunicolo sotterraneo che da piazza Maggiore arriva alla strada del Beccone e che venne utilizzato come rifugio antiaereo durante la Seconda Guerra Mondiale.

Una traccia audio di 12 minuti realizzata dai Marlene Kuntz, gruppo alternative rock cuneese, nato nel 1989 e una traccia video della stessa durata realizzata dal regista romano Lorenzo Letizia, accompagneranno i futuri visitatori in un percorso sotterraneo immersivo con installazioni multimediali e sonorità diffuse.

L'opera video sonora è stata votata e approvata all'unanimità dalla Giunta lo scorso 3 aprile, il progetto di valorizzazione del cunicolo, è stato redatto dallo Studio Castellino, in collaborazione con l'associazione ART.UR, ARTe e Urbana di Cuneo che ne ha curato l'ideazione artistica.

Di seguito vi proponiamo il video che il vice sindaco e assessore alla cultura, Luca Olivieri aveva realizzato lo scorso anno per presentare "Mondovì Sotterranea".

 

Arianna P.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium