Confartigianato notizie - 17 aprile 2021, 11:38

Clemente Malvino confermato presidente di Confartigianato Cuneo – Zona di Fossano

Guiderà la zona per il prossimo quadriennio

Massimo Gianoglio (vicepresidente), Clemente Malvino (presidente), Sergio Cravero (vicepresidente vicario)

Massimo Gianoglio (vicepresidente), Clemente Malvino (presidente), Sergio Cravero (vicepresidente vicario)

Proseguono le Assemblee degli Associati delle Zone di Confartigianato Cuneo, primo “passo” dell’iter di riunioni elettive propedeutiche al rinnovo dei Dirigenti Artigiani.

Nelle votazioni per la Zona di Fossano, svoltesi il 15 e 16 aprile, in seguito all’Assemblea degli Associati – organizzata il 14 aprile in modalità “on-line” – è stato confermato quale presidente di Zona il Comm. Clemente Malvino (titolare della Malcomplast Engineering di Fossano).

Sarà affiancato dai vicepresidenti Sergio Cravero (vicario, fotografo di Fossano) e Massimo Gianoglio (elettricista di Fossano).

Malvino è da anni attivo componente del Sistema Confartigianato Cuneo, cui abbina un forte impegno sul territorio e nel sociale (è delegato provinciale ANIOC - Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche). Attualmente ricopre anche la carica di Consigliere della Cassa di Risparmio di Fossano.

"Ringrazio gli imprenditori – commenta Malvino – per la fiducia accordatami e per la folta affluenza al voto, segno della volontà di partecipare alla vita associativa. Inoltre, un ringraziamento doveroso ai colleghi Dirigenti del Consiglio Direttivo zonale che mi hanno affiancato nel trascorso quadriennio di presidenza. In particolare, al vicepresidente vicario Aldo Caranta, che in questi anni ha abbinato il suo ruolo zonale ai suoi incarichi provinciali, regionali e nazionali nella Categoria Autotrasportatori. Con i miei vicepresidenti e con i futuri rappresentanti zonali di categoria ci impegneremo a proseguire il percorso di attività e iniziative in favore del comparto artigiano locale".

Nella stessa occasione sono stati anche eletti i delegati zonali dei “Gruppi di opinione”. Per il Movimento Donne Impresa elette Elena Mondino (delegata) e Maria Bertola (vice). Per il Movimento Giovani Imprenditori eletti Valerio Floris (delegato) e Daniela Bruno (vice).

Prossimo “step”, propedeutico alla formazione del Consiglio della Zona di Fossano, l’elezione dei rappresentanti zonali di categoria, che avverrà in modalità on-line, attraverso una piattaforma web dedicata.

"Ha preso avvio – ha concluso il presidente territoriale Luca Crosetto – un importante processo di democrazia, che esprime al meglio la trasparenza del nostro Sistema e dà valore alla partecipazione e all’impegno dei tanti imprenditori che mettono a disposizione della nostra Associazione competenze, passione e orgoglio di rappresentare l’artigianato e le PMI cuneesi".

counicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU