/ Politica

Politica | 20 aprile 2021, 18:16

Savigliano, un progetto civico all'orizzonte delle elezioni comunali del 2022

Da qualche tempo si parla della candidatura a sindaco dell'insegnante Dimitrij Abram, che non svela le carte

Savigliano, un progetto civico all'orizzonte delle elezioni comunali del 2022

Comincia a tirare vento di elezioni a Savigliano e arrivano i primi rumors sui possibili candidati.

Tra questi spunta il nome di  Dimitrij Abram che, indiscrezioni, dicono sia intento a mettere insieme una lista civica da presentare alle prossime elezioni amministrative che si svolgeranno nella primavera 2022. 

Ma Abram sceglie la linea del silenzio e non conferma, né smentisce la sua candidatura. 

Cinquant'anni, originario di Savigliano, è laureato in psicologia all’Università di Torino, è stato prima assicuratore e poi AD di una società in ambito immobiliare, oggi è insegnante di sostegno alla scuola primaria di Savigliano.

Da tempo impegnato nel mondo dello sport in particolare nell'ambito calcistico, non è nuovo alla politica locale. Alle ultime elezioni amministrative ha sostenuto il candidato del centro sinistra Gianpiero Piola, con cui nel 2017 ha fondato l’associazione apartitica “BeneComune”, una scuola di politica che tuttavia sarà staccata da una sua eventuale candidatura.

cgallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium