/ Sport

Sport | 21 aprile 2021, 13:30

Motori: BRC Racing Team si prepara per il WTCR 2021

In gara con il nome BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse, il team schiererà due Hyundai Elantra N TCR nel campionato top per le vetture turismo

Motori: BRC Racing Team si prepara per il WTCR 2021

BRC Racing Team intensifica i preparativi per la stagione 2021 del WTCR – FIA World Touring Car Cup con una new entry: la Hyundai Elantra N TCR

In gara con il nome BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse, il team schiererà due Hyundai Elantra N TCR nel campionato top per le vetture turismo. La squadra si avvarrà dell’esperienza dei piloti Gabriele Tarquini e Norbert Michelisz alla loro quarta partecipazione al WTCR. 

L’obbiettivo di BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse è di aggiungere un’altra vittoria ai successi già conquistati in questa serie incredibilmente competitiva, dopo essersi aggiudicata il titolo piloti per due anni consecutivi con Tarquini (2018) e Michelisz (2019) a bordo della Hyundai i30 N TCR.

In questa stagione Tarquini gareggerà con il numero #3 e Michelisz con il #5 e con le loro nuove auto cercheranno di riappropriarsi della corona. Con l’avvicinarsi della nuova stagione, il team e i piloti hanno effettuato numerosi test con le Hyundai Elantra N TCR. BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse è determinata a correre per la vittoria in ogni round, dopo la difficile stagione ridotta del 2020, in cui Tarquini è salito due volte a podio e Michelisz ha conquistato una pole position.

Il team confida di arrivare alla Race of Germany (3-5 giugno) schierato in prima fila. 

Il Team Principal di BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse Gabriele Rizzo dichiara: “Dopo diversi mesi di intensa preparazione siamo pronti per iniziare il nostro prossimo capitolo con la Hyundai Elantra N TCR. Il nostro obbiettivo è di competere alla vittoria dei titoli 2021; grazie all’esperienza dei nostri Gabriele e Norbert al volante, siamo sicuri di avere un pacchetto vincente per l’imminente stagione. Abbiamo lavorato a stretto contatto con Hyundai Motorsport Customer Racing per prendere dimestichezza con la nuova vettura e siamo sicuri che il nostro duro lavoro ci ricompenserà con un altro anno competitivo e ricco di successi”. 

Norbert Michelisz commenta: “Lo scorso anno avevo il numero #1 sulla macchina ed il mio obbiettivo è di riguadagnarlo questa stagione. Abbiamo fatto molti test con la Hyundai Elantra N TCR e sono fiducioso che potremo continuare l’onda di successi avuti con le Hyundai i30 N TCR. Lavorando con gli ingegneri di Hyundai Motorsport Customer Racing è chiaro come molta dell’esperienza e delle conoscenze acquisite negli ultimi 3 anni siano state utilizzate nella progettazione della nuova vettura. Io e Gabriele abbiamo anche tre anni di esperienza nel WTCR e con BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse, credo che questa sia una combinazione vincente”.     

Gabriele Tarquini aggiunge: “Non ero così pronto per l’inizio della stagione del WTCR – FIA World Touring Car Cup da quando ho vinto il titolo nel 2018. Essere stato coinvolto nello sviluppo della Hyundai i30 N TCR è stato un elemento chiave di quel successo; questa volta abbiamo iniziato a testare con la Hyundai Elantra N TCR dalla scorsa estate, e sarà evidente quando scenderemo in pista. Ogni anno il WTCR è molto competitivo, credo che con la nostra esperienza nel testare la macchina avremo un vantaggio sugli altri piloti, fattore che farà una notevole differenza”.

press brc

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium